Menu Chiudi

RODI GARGANICO SALUTA I BOLIDI DEL MARE MOTONAUTICA DA SPETTACOLO

Sono Giovanni Carpitella e Andrea Bacchi ad aggiudicarsi il Campionato Europeo Classe 3D di Offshore. La gara dell’ul­tima giornata ha visto protagonista la coppia italiana che ha dominato il mare fin dall’inizio della competizione. «Al secondo giro abbiamo avuto un calo del motore destro che ci ha fatto perdere 10 miglia di velocità – ha sottolineato Carpitella – ma alla fine è andata bene». Al secondo posto Giampaolo Montavoci e Gianluca Coltro, mentre al terzo posto la coppia composta da Roberto Lo Piano e Andrea Cornelio. Una domenica di grandi emozioni, che ha visto protagonisti anche i pugliesi Rosario Longo ed Enrico Marani, vincitori nella classe 450 della prova del Campionato Mondiale Endurance, seguiti dai belgi Nico Bertels e Francis Notchaele e dagli italiani Christian Cesati e Matteo Berardi. Per la classe 300 ha vinto l’equipaggio belga Bertels e De Stoop, mentre la classe 150 se la sono aggiudicata gli spagnoli Javer Garcia e Jose Pardo, davanti ai veneziani Mario Cosma e Denis Scarpi che, però, hanno vinto la prova del Campionato Italiano. Uno spettacolo durato quattro giorni, che ha en­tusiasmato tutto il pubblico presente sul litorale di Rodi Garganico.