The news is by your side.

FALSO VINO IGP, SEQUESTRATO UN MILIONE DI LITRI NEL FOGGIANO. IN COMMERCIO FINTI PRIMITIVO, CHARDONNAY, PINOT GRIGIO, FALANGHINA E MERLOT. LE UVE PRODOTTE NON CORRISPONDEVANO A QUELLE CONFERITE IN AZIENDA

334

Un milione di litri di vino messo in commercio con false etichette Igp è stato sequestrato a un’azienda vinicola della provincia di Foggia, e otto persone sono state denunciate con l’accusa di frode in commercio, contraffazione di indicazioni geografiche o denominazioni di origine dei prodotti agroalimentari, falsità in registri, notificazioni e in documenti informatici. Il sequestro è stato eseguito dal personale dell’ispettorato controllo qualità e repressione frodi di Bari e da militari della Guardia di finanza di Foggia. I militari hanno individuato un’azienda vinicola nella provincia di Foggia che risultava aver commercializzato oltre 1,5 milioni di litri di vino con marchio Igp falso: Primitivo, Chardonnay, Pinot grigio, Falanghina e Merlot. Attraverso le indagini i finanzieri hanno rilevato gravi anomalie tra le tipologie di uva effettivamente prodotte e quelle formalmente conferite alle aziende.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright