The news is by your side.

VIESTE/ “MODERARE I SUONI. LA MUSICA È BELLA DA ESSERE ASCOLTATA NON DA ESSERE SPARATA NEI PADIGLIONI AURICOLARI”. (RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO)

441

Come ogni anno (2020 escluso per ovvie ragioni) nei mesi di luglio e agosto si ode un’incessante baccano. Senza nessun rispetto per persone o ambiente (ebbene si anche quello acustico è inquinamento) le centinaia di pseudo Animazioni sparse nel territorio comunale, con il compiacimento dei gestori, bombardano i nostri timpani con musica senza nessun tipo di controllo.

Si credono i padroni dell’aria, con buona pace di chi cerca un po’ di relax. Ovviamente siamo un paese che vive di turismo e questo mio sproloquio non vuol essere una ricerca di nessuna emissione sonora, ma bensì  un invito a moderare i suoni.

La musica è bella da essere ascoltata non da essere sparata nei padiglioni auricolari.

Grazie per i minuti dedicati.

E-MAIL


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright