The news is by your side.

CARPINO/ RAPINA, DETENZIONE ABUSIVA ARMIE OMICIDIO PRETERINTENZIONALE.

326

ARRIVANO I PROVVEDIMENTI DI CONDANNA.

Nel recente periodo, i Carabinieri della Stazione di Carpino hanno eseguito tre ordini di carcerazione, emessi dal Tribunale di Foggia e Bologna nei confronti di tre soggetti del luogo, con precedenti di polizia.

Un 64enne dovrà scontare 13 mesi di reclusione ai domiciliari poiché ritenuto responsabile dei reati di detenzione illegale armi (art.697 c.p.) e lesioni personali colpose (art.590 c.p.) commessi in Carpino nell’anno 2017, mentre un 39enne dovrà espiare in carcere la pena di 22 mesi di reclusione per i delitti di rapina (art. 628 c.p.) e porto di armi o oggetti atti ad offendere (art. 4 legge n.110/1975) compiuti nella provincia di Bologna nell’anno 2014.

     Il terzo, invece, un 53enne dovrà scontare in carcere anni 9 e mesi 9 di reclusione per i reati di omicidio preterintenzionale (art.584 c.p.) e lesioni personali (art.582 c.p.) commessi nella provincia di Foggia nell’anno 2017.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright