The news is by your side.

FOGGIA/ ASSUNZIONI DI PERSONALE, ACCORDI COL COMUNE DI MONTE S. ANGELO E VIESTE PER ATTINGERE ALLE LORO GRADUATORIE

264

E’ andata avanti per la propria strada la com­missaria straordina­ria Marilisa Magno, dopo le polemiche scatenatesi nei mesi scorsi per la decisione di attingere dal­le graduatorie di altri Comu­ni per le assunzioni previste al Comune di Foggia e di procedere con normali ban­di di concorso solo per la se­lezione dei futuri dirigenti, oggi ridotti davvero al lumi­cino.

Una scelta che è stata ap­prezzata dal sindacato Direi (“Se ci sono graduatorie aperte e valide bisogna usarle, altrimenti che senso avrebbero?”) ma che non è piaciuta a quanti hanno ritenuto mortificasse le speran­ze dei giovani foggiani e che ripescasse quanti non sono riusciti a vincere i concorsi svoltisi altrove, insomma non proprio i migliori.

Il Servizio Amministrativo e Contabile delle Risorse Umane, il 4 agosto scorso, ha aveva inviato una nota a tutti i Comuni della provincia per formalizzare la richiesta di disponibilità per l’utilizzo delle graduatorie a tempo indeterminato in corso di va­lidità approvate a seguito di pubblici concorsi.

Così come già avvenuto col Comune di San Severo, an­che per Monte Sant’Angelo e Vieste il capoluogo si è mosso con accordi e con­venzioni.

Nel primo caso sono stati stretti due accordi per attin­gere alle graduatorie relati­ve al profilo professionale “Responsabile della Polizia Municipale” a tempo inde­terminato e pieno categoria D e per il profilo professio­nale “Assistente Sociale” a tempo indeterminato e pie­no categoria D.

Nel caso di Vieste la con­venzione preparata l’8 otto­bre dal segretario generale Gianluigi Caso èunica ed è finalizzata a disporre della graduatoria del concorso per la copertura di un posto di “Istruttore Direttivo di Vi­gilanza” (comandante di Polizia Locale) categoria D a tempo indeterminato e pieno.

l’attacco


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright