The news is by your side.

“PREMIO ADRIATICO, UN MARE CHE UNISCE” ANCHE A TERESA MARIA RAUZINO PER IL GIORNALISMO E AL VIESTANO SAVERIO COTA PER IL FOLKLORE. IL 30 OTTOBRE LA PREMIAZIONE A TERMOLI

283

E’ di qualche giorno fa la comunicazione ufficiale dei nomi delle personalità pugliesi che si sono messe in luce nei vari campi artistico/culturali e che verranno premiate nell’ambito della terza rassegna del “Premio Adriatico, un mare che unisce” 2021.

Organizzato dall’Associazione Culturale Irdidestinazionearte di Chieti presieduta dal professore e critico d’arte Massimo Pasqualone, il Premio ha come principale obiettivo la creazione di una rete nazionale ed internazionale di artisti e scrittori, che contribuiscono con le loro opere ed esposizioni a diffondere il vero significato dell’arte attraverso mostre in varie parti del mondo, premi letterari e presentazioni di libri.

Il “Premio Adriatico” ambisce ad unire le culture e a valorizzare le eccellenze intorno all’Adriatico.

La manifestazione coinvolge sette regioni italiane: Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Marche, Abruzzo, Molise e Puglia e due Paesi balcanici, la Slovenia e l’Albania.

Nel corso dell’evento verranno tributati riconoscimenti a personalità delle varie regioni italiane e nazioni che si affacciano sul mare Adriatico o che hanno costruito ponti e legami con le stesse ma, in ogni caso, che eccellono nel campo della poesia, teatro, giornalismo, arte, politica, sociale, sport, saggistica, musica, imprenditoria, scuola, narrativa ed anche un premio alla memoria.

Grande è stata la soddisfazione di vedere, tra i premiati, le eccellenze pugliesi, i cui nominativi sono stati comunicati dalle referenti per la Puglia Angela Barratta e Elisabetta Grilli:

I PREMIATI PUGLIESI

Sport: Luigi Samele

Saggistica: Andrea Prencipe

Poesia: Angelo Trotta

Giornalismo: Teresa Maria Rauzino

Arte: Luigi Arpaia

Politica: Alba Lupoli

Sociale: Vito Loconte

Musica: Domenico La Marca

Imprenditoria: Rossorame

Folklore: Saverio Cota

Scuola: Rosa Barratta

Narrativa: Maria Rosa Vinci

Memoria: Pasquale Soccio

Teatro: Bottega degli Apocrifi

Saranno i protagonisti del “Premio Internazionale Adriatico, un mare che unisce 2021″ insieme a tanti altri importanti personaggi meritevoli di premio! La premiazione avverrà il 30 ottobre 2021 a partire dalle ore 17 nel porto di Termoli e si farà in nave: sul Catamarano Zenit.

 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright