The news is by your side.

MANFREDONIA – ROTICE E’ IL NUOVO SINDACO. IL COMUNE ERA STATO SCIOLTO PER MAFIA, VITTORIA AL BALLOTTAGGIO

139

Con 11.545 preferenze pari al 56,20% dei votanti Gianni Rotice candidato per il centro destra è il nuovo sindaco di Manfredonia.

Rotice, ingegnere di 54 anni ed ex presidente di Confindustria Foggia ha battuto il suo competitor Gaetano Prencipe (centrosinistra) che si è fermato al 43,80% dei consensi.


Nel turno di ballottaggio Rotice ha potuto contare anche sull’appoggio alcune liste civiche che, al primo turno, facevano parte della coalizione del Movimento 5 Stelle. Il comune di Manfredonia era stato sciolto per infiltrazioni mafiose nell’ottobre 2019.
“Non è la mia vittoria è quella dei miei concittadini” – ha detto il neo sindaco – è la vittoria della città. Manfredonia è libera. Abbiamo scritto la storia, noi siamo la gente del fare. È una vittoria dei cittadini onesti di Manfredonia. Ora si inizia ad affrontare tutti i problemi e tutte le esigenze che i cittadini in questi mesi mi hanno posto”.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright