The news is by your side.

LESINA – INAUGURATO LA NUOVA SEDE DELL’UFFICIO LOCALE MARITTIMO ALLA PRESENZA DELLE MASSIME AUTORITÀ.

103

Dinanzi al panorama offerto dal lungo lago di Lesina, questa mattina si è svolta la cerimonia d’inaugurazione della nuova sede dell’ufficio Locale Marittimo. A sugellare l’evento quale Massima Autorità è stato il Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera Ammiraglio Ispettore Capo (CP) Nicola Carlone, alla presenza del Sig. Prefetto di Foggia dott. Carmine Esposito e dai rappresentanti delle più alte cariche istituzionali civili, religiose e militari della provincia di Foggia nonché dal Comandante Marittimo Sud della Marina Militare Ammiraglio di Divisione Salvatore Vitiello e dal Direttore Marittimo della Puglia e della Basilicata Jonica Contrammiraglio Giuseppe Armando Meli.

La cerimonia, svolta nel rigido rispetto delle normative anti contagio da COVID-19, è iniziata nella Sala Consiliare prospiciente la struttura con un caloroso benvenuto da parte del Sindaco di Lesina Geom. Primiano Leonardo Di Mauro cui è seguito il sentito ringraziamento del Comandante Generale Ammiraglio Carlone che ha inteso sottolineare la sinergia istituzionale che ha permesso di trovare una situazione infrastrutturale ottimale per i militari della Guardia Costiera di Lesina.

L’Ammiraglio, in particolare, ha sottolineato come gli Uffici Locali Marittimi rappresentano l’ossatura periferica della Guardia Costiera e si pongono a presidio, insieme alle altre forze di polizia, di legalità oltre a rappresentare la prima, fondamentale interfaccia come capacità di risposta all’utenza ed alle comunità marittime. La presenza sul territorio degli uffici marittimi del Corpo delle Capitanerie serve altresì a rafforzare quel forte senso di appartenenza allo Stato. Al termine delle allocuzioni, la cerimonia è proseguita all’esterno dove, alla presenza delle due madrine della cerimonia Dott.ssa Nicolina Miscia della Prefettura di Foggia e Dott.ssa Francesca Preziosa, è avvenuto il tradizionale taglio del nastro inaugurale, con la successiva benedizione a cura del Parroco di Lesina Don Luca Di Domenico.

Nei locali appena inaugurati, il Comandante Generale ha quindi incontrato il Procuratore della Repubblica di Foggia Dott. Ludovico VACCARO L’incontro è stato prolifico ai fini di un bilancio delle attività investigative svolte a tutela dell’ ambiente e del legittimo uso del demanio marittimo, da parte della Guardia Costiera sotto il coordinamento dell’Autorità Giudiziaria e per parlare dei futuri obiettivi comuni da perseguire.

Il Procuratore. Vaccaro ha ringraziato l’Ammiraglio Carlone per il preziosissimo lavoro svolto quotidianamente dai militari della Guardia Costiera del Compartimento marittimo di Manfredonia, sottolineando l’importanza che la tutela dell’ambiente marino e costiero ricopre in territori particolarmente delicati come quelli ricadenti nella provincia di Foggia, ponendo in forte risalto i lusinghieri risultati investigativi dell’ultima operazione di polizia ambientale denominata “ Gargano Nostrum” che ha visto impegnato il Corpo delle Capitanerie, sotto il costante coordinamento della Procura della Repubblica di Foggia, a tutela delle coste del Gargano ormai da anni “deturpate” dal criminale abbandono a mare e sulle spiagge delle famose “reste” di plastica.

Al termine della cerimonia il Comandante Generale ha incontrato e ringraziato per il diuturno lavoro svolto con passione ed impegno una rappresentanza di militari del Corpo, composta dai Titolari degli Uffici Marittimi ricadenti sotto il Compartimento Marittimo di Manfredonia.

Dopo la firma sul libro storico dell’Ufficio Locale marittimo di Lesina, l’Ammiraglio Carlone ed il Capo del Compartimento marittimo di Manfredonia Capitano di Fregata Giuseppe Turiano si sono scambiati i tradizionali crest, simbolo delle sedi di Comando degli enti della Marina Militare e della tradizione marinara.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright