The news is by your side.

FOGGIA/INIZIA IL DIBATTITO PUBBLICO PER LA STRADA A SCORRIMENTO VELOCE DEL GARGANO

313

Con la conferenza stampa in programma mercoledì 12 gennaio alle ore 11,30 a Palazzo Dogana a Foggia, si apre di fatto il dibattito pubblico per il completamento della Strada a Scorrimento Veloce del Gargano. Nell’occasione verrà illustrato il dossier di progetto relativo alla realizzazione di un nuovo collegamento stradale a scorrimento veloce tra Vico del Gargano e Mattinata. 

La procedura prevede, inoltre, l’organizzazione di quattro incontri informativi territoriali, dedicati a presentare il progetto ai cittadini dei Comuni direttamente interessati dal tracciato: Vico del Gargano, Peschici, Vieste e Mattinata.

Dal momento però che l’infrastruttura in oggetto non è di interesse unicamente dei soli quattro Comuni sopracitati, ma anche di tutti i Comuni facenti parte del Parco Nazionale del Gargano, il progetto di Dibattito prevede un ciclo di incontri di approfondimento online che avranno l’obiettivo di contestualizzare le ricadute dell’intervento in un contesto di area vasta sotto il profilo socioeconomico; archeologico, ambientale e paesaggistico; e riguardo i tempi e le modalità realizzative. Inoltre, si prevede di realizzare due tavoli tecnici che avranno il compito di monitorare lo svolgimento del Dibattito con gli enti successivamente coinvolti dalle fasi autorizzative.

A Vieste il dibattito pubblico è previsto nella giornata di mercoledì 2 febbraio 2022 alle ore 17,00 presso il cine teatro Adriatico. Il dibattito pubblico è un confronto con la cittadinanza che ha lo scopo di discutere le ragioni dell’opera, la sua opportunità e raccogliere osservazioni e proposte utili a migliorare le alternative progettuali studiate da ANAS Spa. Importante sarà il parere dei cittadini che se dovessero ritenere non necessaria l’opera, quest’ultima non si farà. Saranno soprattutto loro a decidere. È aperto a tutti coloro che vogliono partecipare e deve essere organizzato affinché tutti gli interessati possano ricevere informazioni complete, ottenere chiarimenti dai progettisti, indicare criticità da approfondire e proporre soluzioni migliorative.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright