The news is by your side.

VICO/ PRESENTAZIONE DEL LIBRO “C’ERO ANCH’IO SU QUEL TRENO” CON L’AUTORE GIOVANNI RINALDI

68

Sabato 5 febbraio alle ore 18:00 in sala Consiliare, Giovanni Rinaldi, presenta il suo libro edito da Solferino “libro “C’ero anch’io su quel treno – la vera storia dei bambini che unirono l’Italia”. Un’accurata ricostruzione storica che raccoglie le loro voci  dei protagonisti dei “treni della felicità”. «I bambini affamati erano tanti. Cominciava il tempo umido e freddo e non c’era carbone. I casi pietosi erano molti, moltissimi.

Bambini che dormivano in casse di segatura per avere meno freddo, senza lenzuola e senza coperte. Bambini rimasti soli o con parenti anziani che non avevano la forza e i mezzi per curarsi di loro.» Così scrisse Teresa Noce, dirigente dell’Udi, Unione donne italiane, che fu l’anima del grande sforzo collettivo avviato all’indomani della Seconda guerra mondiale per salvare i piccoli del Sud condannati dalla povertà. Li accolsero famiglie del Centro-Nord, spesso a loro volta povere ma disposte a ospitarli per qualche mese e dividere quel che c’era.

Un’incredibile espressione di solidarietà, non priva di ostacoli, che richiese un intenso lavoro logistico, con il coinvolgimento di medici e insegnanti. Giovanni Rinaldi raccoglie queste storie da oltre vent’anni: partendo dalla sua terra, il Tavoliere delle Puglie, ha viaggiato in ogni regione d’Italia parlando con tanti ex bambini dei «treni della felicità». Storie di povera gente, ma ricche di sentimento e significato che hanno valore anche per l’Italia di oggi.

L’autore è molto legato a Vico del Gargano. Nel 1978 fu il primo a registrare i canti popolari della tradizione della Settimana Santa Vichese e fu anche il registra del documentario “Ritorno a Vico” che racconta il rapporto tra il canto e le Confraternite, durante il viaggio per la rassegna “Canti di Passione”.

L’incontro è organizzato dalla Pro Loco di Vico del Gargano con il patrocinio del Comune di Vico del Gargano. La popolazione è invitata.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright