The news is by your side.

COVID/ TROPPI CONTAGI DA DOMANI LA PUGLIA DIVENTA GIALLA. COSA CAMBIA?

475

Su ordinanza del ministro della Salute, la Regione è rientrata in zona gialla dopo mesi di «bianco». Cambiamenti significativi però saranno per chi non ha il Super Green Pass.

Visti i numeri la decisione era nell’aria già da un po’, ma adesso è ufficiale: da lunedì 24 gennaio 2022 la Puglia torna in zona gialla. A deciderlo, il ministro della Salute Roberto Speranza, che ha firmato l’ordinanza per il cambio di colore anche per la Sardegna. Passano in arancione invece Sicilia, Abruzzo, Friuli Venezia Giulia e Piemonte. Decisivo non solo l’incremento di contagi da record, ma anche il numero delle ospedalizzazioni in salita.

E dunque cosa cambierà per i cittadini pugliesi dopo il passaggio in giallo? Per i vaccinati con tre dosi sostanzialmente nulla: il vero discrimine con la zona bianca è rappresentato dall’obbligo delle mascherine all’aperto, però già in vigore su tutto il territorio nazionale dal periodo natalizio.

Le vere differenze ci saranno quindi tra chi ha il Super Green Pass (tre dosi o guarito) e chi invece ha quello «base» (due dosi o il tampone negativo). I primi potranno sostanzialmente fare tutto, anche sedersi in ristoranti, cinema e teatri, preclusi invece a chi non ce l’ha.

Questi ultimi potranno accedere al lugo di lavoro, utilizzare il trasporto pubblico locale, regionale e interregionale. Nessuna certificazione invece serve per spostarsi da una regione all’altra con i propri mezzi. La tabella completa con quello che si può fare senza Super Green Pass è disponibile sul sito del Governo.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright