The news is by your side.

FA TAPPA A MANFREDONIA AL MARINA DEL GARGANO IL TOUR VELICO “APPUNTAMENTO IN ADRIATICO” BY ASSONAUTICA

107

Anche quest’anno, lunedì 20 giugno 2022, ha fatto tappa a Manfredonia allo splendido Porto turistico, Marina del Gargano, il tour velico “Appuntamento in Adriatico” dell’Assonautica Italiana.

Ogni anno la manifestazione propone nuove rotte e tappe, ed anche quest’anno, data la sua valenza e importanza, è stata di nuovo selezionata la città di Manfredonia, con il suo Porto Turistico.

Le quattordici imbarcazioni e gli equipaggi, sono arrivati agli accoglienti pontili del Marina del Gargano, che gli ha ospitati, ed hanno ricevuto il benvenuto dall’Ing. Salvatore Guglielmi, Presidente delegato dell’Assonautica provinciale di Capitanata.

Il tour velico è organizzato dal consigliere nazionale Prof. Paolo Dal Buono per il raggruppamento Assonautiche Adriatiche con sede a Ferrara, e annovera molti appassionati di vela da tutta Europa.

L’iniziativa nautica vanta 34 anni di vita e nel 2022 rende lustro ai 50 anni di Assonautica italiana.

Il tour velico è non solo una prova di elevata marineria, ma anche un’ importante occasione per valorizzare la nautica da diporto come vettore di turismo, che porta i velisti alla scoperta delle principali attrazioni turistiche culturali ed enogastronomiche locali e dell’immediato entroterra, affinché al ritorno possano testimoniare ai loro amici, le eccellenze scoperte, e divulgarne le peculiarità.

Nella serata, graditi ospiti, presso la sede dello Yachting Club Marina del Gargano, si è tenuto un gradevole incontro, che ha avuto come mattatore il Prof. Paolo Dal Buono, che dopo aver portato i saluti del Presidente Nazionale, Dr. Giovanni  Acampora, ha tenuto una relazione in cui ha spiegato il filo conduttore di “Appuntamento in Adriatico”, che rientra in una serie di azioni che l’Assonautica persegue per lo sviluppo dell’economia del mare.

Una di queste azioni è finalizzata alla costruzione di un prodotto ‘turismo nautico’ intorno al quale attivare iniziative tipiche di promozione turistica e accoglienza normalmente applicate ad altri segmenti turistici di nicchia.
Un efficace approccio di promozione turistica, sia della località in cui insiste il porto sia di quelle del sistema di offerta circostante, per riconoscere nella navigazione da diporto un vero segmento turistico al pari, ad esempio, del turismo enogastronomico, turismo all’aria aperta, mototurismo e cicloturismo.
L’obiettivo è far divenire porti e approdi turistici non solo luoghi di ormeggio e assistenza tecnica, ma ‘porte di accesso’ e guida alla scoperta di un entroterra con un immenso patrimonio artistico, culturale ed enogastronomico. All’attenzione per la portualità turistica dovrebbe sostituirsi una progettualità per la destinazione turistica portuale, armonizzando la legislazione e la classificazione dei Marina Resort e degli approdi nautici.

Di seguito l’intervento dell’Ing. Salvatore Guglielmi, che sta portando avanti un rilancio dell’Associazione sul territorio provinciale, e che ha rimarcato gli obiettivi sopra detti, e nella cui scia rientra anche il rinnovato impegno per far tornare a Manfredonia una tappa di “Appuntamento in Adriatico” tour giunto alla 34/a edizione, ma che solo nelle ultime edizioni sta approdando al Marina del Gargano, anche grazie alla cortese ospitalità fornita dallo stesso.

Sono intervenuti pure con interventi di saluto e condivisione, il Vice Presidente dello Yachting Club, il Dott. Roberto Murgo, che ha portato pure i saluti del Presidente, Prof. Luigi Tridello,  la Capitaneria di Porto, con il C.C. Fabio Palombella, in rappresentanza del Comandante del Porto, C.F. Giuseppe Turiano, e del Direttore del porto turistico, Avv. Andrea Zullo, che ha pure portato i saluti del Presidente del Marina del Gargano, Cav. Ciro Gelsomino.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright