The news is by your side.

ATLETICO VIESTE SALVO ENTRANO NUOVI SOCI OK L’ISCRIZIONE AL TORNEO

1.135

L’Atletico Vieste è salvo e parteciperà regolarmente al prossimo torneo di Eccellenza pugliese per l’undicesimo anno consecutivo. Si sono finalmente diradate le nuvole nere che sorvolavano il cielo della compagine biancoazzurra. Ieri sera incontro positivo con alcuni imprenditori locali che sono ritornati in sella alla società garganica trascinando nella nuova avventura altri soci.

A guidare la cordata degli imprenditori l’ex vicepresidente Michele Prencipe (che probabilmente sarà il nuovo patron) con Michele D’Aprile ed altri soci disposti a finanziare il nuovo progetto che vedrà ancora una volta mister Francesco Sollitto alla guida tecnica. In questi giorni verranno distribuite le cariche dirigenziali. Anche l’amministrazione comunale con l’assessore allo sport Dario Carlino ed il sindaco Giuseppe Nobiletti hanno dato il loro fattivo contributo alla riuscita dell’operazione. Dimissioni accettate quelle del presidente Pasquale Tantimonaco al timone della compagine viestana negli ultimi anni.

Ed allora la flotta delle foggiane nel massimo campionato di Eccellenza sarà composta, oltre che Iannacone confermato in panchina per l’ottavo campionato consecutivo dall’Atletico Vieste, anche da San Severo, Reai Siti, Foggia Incedit, Manfredonia e San Marco con l’Orta Nova che potrebbe essere ripescata. Ben sette formazioni, un vero e proprio record di compagini di Capitanata nel massimo torneo regionale.

Il San Marco (Eccellenza pugliese) nei giorni scorsi ha sciolto le riserve e sarà ai nastri di partenza del prossimo torneò. I granata continueranno per l’ottavo anno consecutivo con il tecnico Marcello Iannacone e la dirigenza, guidata dal presidente Aniello Calabrese che ha confermato i vari Coco, Salerno, Fiorentino, Ruggeri e tanti altri pilastri delle scorse stagioni.

San Severo scatenato al cal-ciomercato: la società vuole festeggiare nei migliori dei modi il suo “centenario” e dopo aver annunciato acquisti di categoria superiore come Iannicello e Leuci, riconferma il forte centrocampista classe 1994, Fabio Lamatrice che vestirà per il quarto anno consecutivo la maglia giallogranata. In carriera, per l’atleta anche importanti esperienze con Bisceglie e Moffetta.

Ma in questi giorni potrebbero arrivare altri rinforzi alla corte del nuovo tecnico Danilo Rufini.In Molise si muove forte il Pietramontecorvino (Eccellenza Molisana) che ha rafforzato l’organico societario ed ha scelto il nuovo tecnico che sarà Fabrizio Di Flueri.

In rossonero resterà anche il bomber Massimo Vannella. Il Foggia Incedit e il Reai Siti (entrambe in Eccellenza pugliese) continueranno con i tecnici della passata stagione: Enrico La-salandra, su quella dei foggiani e Pino Lopolito su quella del Real Siti, hanno già incontrato i dirigenti e stilato “la lista della spesa.”

Dopo due anni si dividono le strade tra il Lucerà e il portiere Valerio Curci. L’unione fa la forza ed allora ad Apricena tre società si fondano in una sola. Sulle ali dell’entusiasmo per il passaggio di categoria la Frentania di Serracapriola e il San Giorgio Chieuti (Prima molisana) con le due società già al lavoro per costruire il prossimo organico ed essere ancora protagoniste.

La Nuova Daunia Foggia (Promozione pugliese) oltre alla riconferma del tecnico Mario Lannunziata continuerà con Vallano, Cifarelli, Buonomo e Larossa che nella passata stagione hanno davvero impressionato. Cambio alla guida tecnico della Gioventù Calcio San Severo (Prima pugliese) con Matteo Zito che prenderà il posto di Vincenzo Ferrara.

gazzettamezzogiorno


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright