The news is by your side.

VIESTE – UNA SETTIMANA DI MUSICA POPOLARE CON SERENATA ALLA TARANTELLA. IL 25 AGOSTO IL CONCERTONE SULLA SPIAGGIA CON I GEMELLI DIVERSI. IL 21 AGOSTO SERATA DEDICATA AL POETA VIESTANO GAETANO DELLI SANTI

681

Ad agosto Vieste diventa come ogni anno la capitale indiscussa della musica. Una intera settimana alla scoperta della musica popolare del Gargano.

Torna  Serenata alla Tarantella, la kermesse musicale che culminerà con il concertone sulla spiaggia del Pizzomunno con i Gemelli Diversi,  la band pop rap milanese formata da Thema e Strano, di cui hanno fatto parte in passato anche Grido, tornato recentemente con un duetto con Fabri Fibra, e Takagi, produttore, insieme a Ketra, dei tormentoni estivi più ballati nelle ultime estati. Un viaggio intorno alla musica folklorica garganica e nazionale insieme a tanti artisti ospiti di uno dei più importanti festival regionali, ideato e promosso dall’associazione “Serenata alla Tarantella” con il sostegno del Comune di Vieste – assessorato al Turismo. 

Il via il 19 agosto con “Raccontando Vieste”, un walking tour del centro storico cittadino e il concerto degli Audiofolk che si esibiranno nell’anfiteatro “Carlo Nobile” dove presenteranno il loro nuovo disco.

Il 20 agosto serata interamente dedicata al folk Singer di Apricena, Matteo Salvatore, con “Angelo canta Matteo” con storie, vite e canti di Matteo Salvatore al quale sarà dedicata anche una inedita mostra fotografica.

Il 21 agosto spazio all’aspetto culturale del festival: nella Corte d’élite del palazzo municipale si terrà il convegno “Istantanee di scenari sociali nell’ironia  dialettale della poesia deviante di Gaetano Dellisanti”. Ospiti  della serata l’assessore alla cultura GraziaMaria Starace e il  prof. Gaetano delli Santi (poeta, narratore, critico, scultore e pittore e il dott. Francesco Lopriore Cariglia, autore del Vocabolario del Dialetto Viestano.

Il 22 agosto torna il folclore Garganico con  la sfilata in costumi tradizionali di San Nicandro. La serata si concluderà con il concerto degli Unza Unza Band.

Il 23 agosto la carovana di Serenata alla Tarantella si sposta nel Borgo Ottocentesco con il concerto degli Heimarmene.

Il 24 agosto un’altra serata dedicata al walking tour  del centro storico con Raccontando Vieste. Il gran finale sulla spiaggia del Pizzomunno dove 

il 25 agosto si terrà il concertone  animato dai Gemelli Diversi e dall’Orchestra Popolare  di Serenata alla Tarantella diretta dal maestro Giovanni Delle Fave. Anche quest’anno la direzione artistica è affidata a Carmen de Ronzo, mentre la serata finale sarà presentata dal comico foggiano Santino Caravella. Main sponsor come sempre Ferrovie del Gargano. “

Anche quest’anno – commenta Saverio Cota, presidente  dell’Associazione Serenata alla Tarantella – contribuiamo ad arricchire il già nutrito cartellone estivo di Vieste con una serie di eventi musicali e culturali dedicati alla musica, ai canti e alle danze del nostro Gargano. Dopo De Sio, Bennato ed altri grandi ospiti, al Concertone finale proponiamo i Gemelli Diversi che proprio a Vieste presenteranno il loro ultimo lavoro discografico intitolato Vero.

Sarà una settimana ricca di iniziative. Divertimento, ma anche cultura delle tradizioni popolari”. Serenata alla tarantella si avvale del sostegno dell’amministrazione comunale.

“ Un ottimo modo – aggiunge l’assessora Rossella Falcone –  per ritrovarsi insieme e lasciarsi avvolgere dai ricordi, ma anche un’occasione per far conoscere ai più giovani la storia del nostro Paese, tramite la musica popolare”.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright