Articoli filtrati per data: Giovedì, 11 Giugno 2020

È il nostro lavoro che facciamo da generazioni. Prodotti controllati e di qualità. IL PARADISO DELLA FRUTTA e le occasioni che aspettavi: tanti differenti prodotti: dalla frutta di stagione A QUELLA ESOTICA, alle verdure: patate, carote, legumi, peperoni, melanzane a prezzi all’ingrosso. Dalla pianta alla tua casa, AL TUO RISTORANTE, AL TUO ALBERGO.

Non solo la CONVENIENZA, ma la serietà, l’esperienza da GINO FRUTTA sono certezze.

OCCHIO ALLE OFFERTE GIORNALIERE!

La nostra frutta fresca, come Natura vuole.

........ti aspettiamo al MERCATINO adiacente il CAMPO SPORTIVO

Pubblicato in Avvisi

Egregio direttore,

La scrivo a proposito del can can di associazioni e affini sui lavori al parcheggio, alla villetta, e NOI  speriamo in altre strade, dove GLI SCIENZIATI amministratori di una trentina di anni fa hanno piantato i pini. Con enfasi si è dato tanto spazio. Vorremmo averne anche noi altrettanto. Ora, inutile girarci intorno, i pini in città fanno solo male. Lo certificano tutti gli agronomi. Ma io, a nome anche dei tanti abitanti delle zone dove sono stati piantati, ma anche a nome dei tanti SILENZIOSI, le invio delle foto che vorremmo vederle pubblicate (possibilmente tutte). Le immagini parlano da solo. E chiedo scusa del bisticcio di parole: ma questi signori di che cosa parlano?

Luciano Silvestri

Pubblicato in Notizie

Come ogni anno, tra i diversi paesaggi italiani, i circoli locali di Legambiente e Goletta Verde hanno scandagliato la penisola e le isole andando alla ricerca delle spiagge più incredibili.

“Il mare più bello 2020”, dunque, vuole essere un elenco ordinato di importanti suggerimenti che possono essere seguiti non solo per gli amanti della tintarella, della spiaggia e del mare limpido e cristallino, ma anche per chi crede che alla qualità delle acque debba essere abbinata anche l’attenzione all’ambiente e la presenza di servizi sul territorio. 

Ad ogni comprensorio turistico, infatti, sono state assegnate le “vele”, il cui punteggio varia dal suo minimo, 1, al suo massimo, 5. Queste vele sono dei simboli che testimoniano non solo il livello di purezza delle acque ma in generale la qualità ambientale, la presenza di servizi, il consumo energetico (tra i temi analizzati, anche l’uso del suolo, l’energia, i rifiuti, la sicurezza alimentare, la depurazione delle acque, le iniziative per la sostenibilità).

Con un totale di 12 vele, anche quest’anno la Puglia conferma un ottimo risultato che fa ben sperare sul turismo estivo nonostante il lockdown degli scorsi mesi. Di seguito le altre località premitate:

Cinque Vele

  • · Costa del Parco Agrario degli Ulivi secolari, guidata da Polignano a Mare seguito da Ostuni, Monopoli, Fasano e Carovigno
  • · Alto Salento Adriaticocon Melendugno, Otranto e Vernole in provincia di Lecce
  • · Alto Salento Jonicocon Nardò, Gallipoli, Porto Cesareo e Racale

Quattro Vele

  • · Basso Salento Adriaticocon Castro, Andrano, Tricase, Diso e Santa Cesarea Terme
  • · Gargano Nordcon Sannicandro Garganico, Ischitella, Chieuti, Vico del Gargano, Rodi Garganico, Peschici e Lesina
  • · Gargano Sudcon Vieste, Monte Sant’Angelo e Mattinata
  • · Litorale Tarantino Orientalecon Manduria, Maruggio e Pulsano
  • · Isole Tremiti

Tre Vele

  • · Basso Salento Ionico con Salve e Ugento
  • · Golfo di Taranto con Ginosa e Castellaneta
  • · Capo di Leuca con Castrignano del Capo, Gagliano del Capo e Patù
Pubblicato in Ambiente

[Cliccando BOLLETTINO EPIDEMIOLOGICO REGIONE PUGLIA 11/06/2020 potrete consultare il report completo] ------

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi giovedì 11 giugno 2020 in Puglia, sono stati registrati 2.945 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus ed è stato registrato 1 (uno) caso positivo in provincia di Foggia.

E’ stato registrato un decesso in provincia di Foggia.

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 141.322 test.

3.516 sono i pazienti guariti.

467 sono i casi attualmente positivi.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 4.513 così divisi:

1.488 nella Provincia di Bari

380 nella Provincia di Bat

654 nella Provincia di Brindisi

1.163 nella Provincia di Foggia;

519 nella Provincia di Lecce;

281 nella Provincia di Taranto;

28 attribuiti a residenti fuori regione.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

Pubblicato in Coronavirus

Con una delibera di giunta del 9 giu­gno scorso, il sindaco di Vieste, Giuseppe Nobiletti, ha conferito mandato all'avvocato Michele Fusillo di difendere la reputazione dell'ente comu­nale dalle esternazioni rese da Bartolo­meo Santoro sia a mezzo Facebook che a mezzo stampa (sulle colonne de l’attacco). Santoro raccontava la vicenda occorsa alla sua famiglia a seguito della scoperta della traslazione, senza permesso della famiglia, della salma dello zio defunto, Filippo Gotugno.

In quell'occasione il nipote dell'estinto narrava su questa testata con dovizia di particolari la situazione.

La famiglia ha sporto formale denuncia, affidando l'incarico di difesa all'avvocato e consigliera comunale M5S Mariatere­sa Bevilacqua, che siede all’opposizio­ne.

“Nei giorni scorsi, il nostro concittadino è venuto a mancare all’affetto dei suoi cari e questi ultimi si sono ritrovati ad affron­tare anche le dinamiche burocratiche conseguenti alla dipartita, per poter pro­

cedere alla tumulazione dell’amato estinto nel cimitero cittadino ove si recavano per ispezionare il sepolcro di famiglia ottenuto con una regolare concessione dal Comune di Vieste”, ha affermato il sindaco durante la seduta di giunta.

“L’ispezione, tuttavia, evidenziava che la tomba di famiglia era stata adibita a sepol­cro da altri e che nel sepolcro appariva ripo­sto altro feretro, deceduto anni prima, che nessun collegamento aveva con la famiglia titolare della concessione amministrativa. Perla descritta anomalia riscontrata è stato avviato apposito procedimento amministra­tivo volto a far luce sulla vicenda”.

Ora la giunta Nobiletti intende difendere l'onore dell'ente comunale dalle dichiara­zioni di Santoro tanto a mezzo social che a mezzo stampa.

I contenuti espressi sono stati ritenuti “den­si di giudizi irriguardosi e ingiuriosi oltre che riportanti fatti e circostanze falsi, che arre­cano grave pregiudizio all'immagine del­l’ente e dei suoi amministratori, pubblica­mente e gratuitamente lesi e derisi”.

Claudia Ferrante

l'attacco

Pubblicato in Cronaca

“La Puglia è un’incantevole destinazione per una vacanza on the road o in camper, tra maestosi paesaggi rurali e imperiose coste dal mare luccicante. Terra di mescolanza tra oriente e occidente, tra mar Ionio e Adriatico, la Puglia è una meta ricca di calda ospitalità e genuini sapori. Fra mare ed entroterra, ecco un itinerario on the road ideale da fare in auto (fermandosi a dormire nella caratteristiche masserie o in piccoli hotel), oppure da percorrere col camper,  suggerito da Yescapa, la piattaforma europea di camper sharing tra privati.

Il Gargano: trekking e immersioni – Come prima tappa di questo itinerario pugliese, ecco il  selvaggio promontorio del Gargano, lo “Sperone d’Italia”, che si protende nelle acque limpide dell’Adriatico. Qui la natura è sovrana: da un lato la costa con insenature, grotte, spiagge dal mare turchese; dall’altro invece fitti boschi e foreste del Parco Nazionale del Gargano. Gli appassionati di attività all’aria aperta e trekking potranno trovare nella Foresta Umbra numerosi sentieri escursionistici per esplorare la zona in bici, a cavallo oppure a piedi. Lungo la strada si potranno ammirare le Isole Tremiti, un arcipelago a 22 km a nord del Promontorio del Gargano. Per gli amanti delle immersioni sarà invece l’occasione prendere il largo e approfittare dei fondali multicolore di questa Riserva marina protetta.

Vico, Vieste e Peschici – Il Parco del Gargano non è soltanto natura ma è anche i borghi incantevoli che lo circondano. Cattedrali, castelli e piccole botteghe artigiane sono gli elementi distintivi che caratterizzano questi paesini, alcuni dei quali annoverati nella lista dei più bei borghi d’Italia: Vico del Gargano, noto anche come il paese dell’amore; Vieste e Peschici, rinomate località balneari collegate tra loro da una strada panoramica, tra le più suggestive della Puglia. Numerosi i piatti tipici della zona tra cui poter scegliere: il caciocavallo podolico, la ciambott, tipica zuppa a base di pescato locale, i troccoli allo scoglio ed anche la paposcia, un panino farcito con formaggi e verdure grigliate del territorio”. 

Tgcom24

Pubblicato in Turismo

Nell’ambito delle attività programmate dall’Assessorato comunale ai Lavori Pubblici sono partiti gli interventi di rifacimento di strade urbane ed extraurbane per un importo di crica 500 mila euro.
Sono interessate ai lavori in una prima fase le seguenti strade: (in città) Via Gen. Carlo Alberto Dalla Chiesa – Via Giovanni Spadolini; (fuori città) Contrada Cerasa- Contrada Valle Vittoria – Contrada Scanzatora – Contrada Cascina Padula – Contrada Macchia di Mauro – Polivalente Fazzini-Giuliani – Contrada Macchia di Mauro Istituto Alberghiero E. Mattei;
In una seconda fase si andrà ad intervenire su Lungomare Enrico Mattei – Via Guglielmo Marconi – Viale XXIV Maggio – Cordo Lorenzo Fazzini – Via Marinai d’Italia – Lungomare Cristoforo Colombo – Lungomare Amerigo Vespucci – Lungomare Europa – Via Giovanni Verga – Via Giuseppe Verdi – Via Giacomo Puccini – Via Giuseppe Saragat – Loc. Coppitella – Costa Martino – Via Santa Maria di Merino – strada provinciale Palude Mezzane – ex Strada Provinciale 52 – Via Fleming – Via Magellano – Via Dante Alighieri – parcheggio Manzoni.
Nello specifico si andranno ad effettuare opere di manutenzione straordinaria per la pavimentazione stradale più deteriorata. Nei pressi degli edifici delle scuole superiori (liceo e istituto alberghiero) si interverrà anche nelle aree pertinenziali esterne dove si effettua la fermata bus rifacendo la segnaletica orizzontale e verticale, gli attraversamenti pedonali.
Per via G. Dalla Chiesa e via G. Spadolini è previsto il rifacimento della segnaletica stradale orizzontale con nuovi attraversamenti pedonali ed l’ingrandimento di un’ aiuola con relativa piantumazioni.

Pubblicato in Politica

Si è insediata da alcuni giorni ed ha presieduto anche al primo direttivo Maria Villani, nuova direttrice del Parco nazionale del Gargano. Trentott’anni, origi­naria di Foggia, una lunga esperienza maturata all'interno dell’or­ganizzazione di Federparchi-Europarc Italia, Maria Villani è stata nominata dal ministro dell'Ambiente Sergio Costa e ricoprirà l’incarico per cinque anni; subentra a Carmela Strizzi, per anni direttrice facente funzioni.

«È un onore per me assumere questo prestigioso incarico nel territorio in cui sono nata, dichiara la direttrice -. Sarà un impegno complesso per il quale darò il massimo, portando avanti la mission del Parco: conservazione e tutela della bio­diversità e sviluppo sostenibile. Il Gar­gano è una gemma preziosa di bellezze naturali, flora e fauna da preservare e valorizzare.

Dalla Foresta Umbra alle Isole Tremiti, passando per luoghi dove na­tura e cultura si incontrano, qui ci sono luoghi di eccezionale bellezza e habitat naturali di grande valore. Alla funzione di conservazione naturalistica si associa la necessità di uno sviluppo sostenibile, funzioni da attuare secondo gli indirizzi prospettati dalla governance dell’Ente. Al­la luce dell’emergenza sanitaria e della ripresa delle attività produttive, i Parchi e quello del Gargano in particolare, possono offrire un importante contributo allo sviluppo del territorio e delle comunità, nel segno della compatibilità ambientale».

Alla nuova direttrice gli auguri del presidente del Parco, Pasquale Pazienza. «A nome mio personale e del consiglio di­rettivo, certo di interpretare anche il sentimento dell’intera co­munità dei sindaci, porgo i migliori auguri di buon lavoro alla direttrice Maria Villani, nella certezza di avere davanti un oriz­zonte utile per fare del Parco un laboratorio di esperienze e progetti per lo sviluppo sostenibile del territorio locale dove la tutela dell’ambiente è presupposto fondante della sua valoriz­zazione economica. Un ringraziamento doveroso va a Carmela Strizzi per il lavoro fin qui svolto in qualità di direttrice facente funzioni dell’Ente».

Pubblicato in Ambiente
Giovedì, 11 Giugno 2020 11:50

I Giornali locali: giovedì 11 giugno

Pubblicato in Notizie

Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha emanato l’ordinanza n. 255 che dispone la riapertura con decorrenza immediata di Strutture termali e centri benessere, Accompagnatori e guide turistiche, Circoli culturali e ricreativi. E la riapertura, con decorrenza dal 15 giugno, di Cinema e spettacoli dal vivo (al chiuso e all’aperto), Servizi per l’infanzia e l’adolescenza; Attività congressuali e grandi eventi fieristici. L’ordinanza contiene le Linee guida regionali con le misure di prevenzione e contenimento idonee a consentire la riapertura, nonché nuove misure o l’aggiornamento e l’integrazione di misure di prevenzione e contenimento per alcune attività (manutenzione del verde, noleggio veicoli ed altre attrezzature, commercio al dettaglio su aree pubbliche), già esercitate nel territorio regionale.

In allegato il testo completo dell’ordinanza n. 255, con le Linee guida

Pubblicato in Notizie
Pagina 1 di 2

ReteGargano consiglia...

Libro & disco della settimana

06 Luglio 2020 - 11:27:42

IL DISCO DELLA SETTIMANA/ NORAH JONES Pick me up...

Dopo un esordio di enorme successo spes­so ci si perde per sempre. Ma qualche volta, come nel caso di Norah Jones diventata cele­bre nel 2002 con lo «smooth jazz» di Come away…

Statistiche di accesso

Ora online:

20
Visitatori

Sabato, 11 Luglio 2020 01:16

retegargano.it supplemento on line de Il Faro settimanale.- Reg. Tribunale Foggia n.6 dell'11 giugno 1996
p.zza Kennedy, 1 - Vieste (FG) - info@retegargano.it
Direttore responsabile: ninì delli Santi
ASSOCIAZIONE "IL FARO DEL GARGANO" - Vieste (FG) - P. IVA 04229820719

- Rete Gargano - Notizie dal Promontorio -