The news is by your side.

Nuovi orari Trenitalia. Per tre minuti si perde la coincidenza con Foggia.

4

Tre minuti, l’ormai nota canzone dei Negroamaro, sembra fatta a posta per descrivere una situazione che riguarda i collegamenti ferroviari con la città di Foggia. Per soli tre minuti infatti, giusto il tempo di una sigaretta, i viaggiatori che da Pescara saliranno sul treno regionale delle 6.43 diretto a Termoli, perderanno la coincidenza per Foggia. Questo con l’entrata in vigore, dal prossimo 10 dicembre, del nuovo orario di Trenitalia che, a quanto pare, non facilita i collegamenti con il capoluogo Dauno. Da Pescara infatti è previsto un treno regionale che parte alle 6.43 e arriva a Vasto alle 7.42 prima di ripartire, un minuto più tardi, alla volta di Termoli. Allo scalo molisano lo stesso treno arriva alle 8.00 in punto ma, e qui sta la sorpresa, il regionale 3251 diretto a Foggia lascia la banchina alle 7.57. Quindi quei famosi tre minuti prima dell’arrivo del convoglio dall’Abruzzo. Il risultato è che chi ha necessità di raggiungere Foggia da Pescara o deve partire alle 5.25 o deve attendere al pomeriggio perchè la mattina il 3251 è l’unico treno regionale attivo. In sostanza il nuovo orario invernale di Trenitalia riserva delle sorprese non tanto piacevoli a coloro che scelgono il treno come mezzo di trasporto. A programmare gli orari dei convogli a corto raggio sono le regioni che si spera, che in un mese, tempo che resta per l’attivazione degli orari invernali, riescano a risolvere la questione tre minuti.