The news is by your side.

Unione per Vieste: Amministrazione Comunale senza programma.

10

La completa assenza di un programma per il governo della nostra città da parte della nuova giunta municipale fa sì che ancora una volta Vieste resti fuori dai finanziamenti regionali.

La recente approvazione da parte del governo regionale dei progetti di riqualificazione urbana presentati da circa 80 comuni pugliesi se da un lato dimostra l’impegno della giunta Vendola a favore di una politica che punti sulla riqualificazione delle nostre città dall’altro, purtroppo, dimostra quante opportunità i cittadini viestani stiano perdendo a causa del pressappochismo della nuova amministrazione comunale. Eppure, ad esempio, proprio il gruppo consiliare dell’Unione per Vieste fin dal primo consiglio comunale sollecitò l’amministrazione a predisporre un progetto di adesione al Piano di Riqualificazione delle Periferie redatto dall’amministrazione regionale che ci consentisse di reperire i fondi necessari alla riqualificazione della zona Defensola o altre contrade di periferia. A questo proposito è bene evidenziare che la Giunta Regionale ha deciso di prorogare al 3 aprile 2007 il termine perentorio di presentazione delle domande di finanziamento ma che a distanza di oltre cinque mesi dalla presentazione della nostra proposta l’amministrazione comunale ancora non ci ha fatto sapere nulla. Vieste non può continuare a disperdere le grandi opportunità che ci vengono offerte dal governo regionale. La posta in gioco è altissima: lo sviluppo e la competitività della nostra città seriamente messo a repentaglio da  una classe dirigente interessata solo ad operazioni di immagine ma incapace di dare risposte concrete al bisogno di cambiamento che viene dalla gente.

 

Il Gruppo Consiliare

Michelangelo Dicandia

Antonio Giuffreda

Aldo Ragni


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright