The news is by your side.

Il depuratore di Vico del Gargano non inquina.

9

I ri­sultati delle analisi effettuate dall'Arpa (Agenzia regionale per l'ambiente) presso il de­puratore di Vico del Gargano, in località "Asciatizza", sono più che rassicuranti – si legge nella nota inviata al commis­sario prefettizio del Comune vichese, Michele Di Bari, e al comando stazione della fore­stale di Peschici. Le analisi, viene chiarito, rientrano «dal punto di vista chimico-fisico nei limiti pre­visti dalla normativa vigen­te». Dunque, non vi sarebbe al­cun pericolo di inquinamento per le acque sorgive, come era stato paventato, e neppure per gli agrumi e gli ortaggi che vengono coltivati nella zo­na. Il tutto era nato a seguito di un rapporto, presentato alla Procura della Repubblica di Lucera, da parte degli agenti della forestale del comando di Peschici. Nel rapporto si ipotizzava un possibile inquinamento e danneggiamento di "acque pubbliche" in territorio di Vi­co del Gargano e di Rodi Gar­ganico.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright