The news is by your side.

Sviluppo, firmato l´accordo di programma quadro

6

E' stato firmato dal presidente della Regione Vendola e dal presidente della Provincia Stallone l'Accordo di Programma Quadro per lo sviluppo territoriale della Provincia di Foggia. L’accordo di programma stabilisce tutti gli interventi da realizzare per lo sviluppo della Capitanata. 'Quello siglato oggi – ha dichiarato Vendola – è un accordo cornice che mette in sintonia la Regione Puglia e la Provincia di Foggia sulle azioni che bisognerà sviluppare per rompere quel muro di marginalità in cui il territorio di Capitanata è stato collocato per lungo tempo e nelle scelte concrete della Regione e, soprattutto, nella progettualità che questo territorio riuscirà ad esprimere. Bisogna trovare quell'elemento di governo, di investimenti di selezione di risorse, per mettere in movimento lo sviluppo di questa regione per radicare esperienze innovative a partire dall'agroalimentare, dal turismo per provare, insomma a cambiare un destino che talvolta sembra un destino di una terra sconfitta'. I filoni di intervento sui quali la provincia ha deciso di investire i finanziamenti del Por riguardano l'approvvigionamento idrico, le infrastrutture (aeroporto, porto, dighe, interporto, viabilità interna), ricerca ed innovazione tecnologica (distretto agroalimentare di Foggia) e il disinquinamento dei siti industriali e il recupero delle acqua reflue. Sulla base di queste macroaree si insedierà, nei primi giorni di gennaio, il tavolo tecnico che sarà composto da due funzionari della Regione e due della Provincia di Foggia. Per la provincia di Foggia – ha detto ancora Vendola – 'non vedo difficoltà particolari, vedo difficoltà che ci sono in tutta la Puglia e in tutto il Mezzogiorno d'Italia, ma vedo anche le risorse umane, le competenze, la cultura e la voglia di reagire del territorio foggiano'. 'Bisogna – ha concluso – puntare molto su questo spirito positivo perchè può animare una stagione di riscatto'. Stallone ha iniziato il suo intervento leggendo una lettera aperta indirizzata a Vendola, nella quale ha ribadito con forza la necessità di un impegno della Regione Puglia per la realizzazione di una serie di priorità a favore della Capitanata: Superstrada del Gargano, strada regionale 1 “Pedesubappenninica”, l’ammodernamento della tratta ferroviaria Cagnano Varano-Calenella, la centralità della stazione di Foggia nell’ambito del progetto “Alta capacità”, il potenziamento della tratta ferroviaria San Severo-Termoli, lo sviluppo dell’Appennino Pugliese. “Il 2006 si conclude con una serie di notizie positive per la Capitanata. Al ripristino dei voli dal Gino Lisa e all’avvio del percorso per l’istituzione dell’Authority, abbiamo aggiunto un nuovo e importante risultato positivo con la firma dell’accordo di programma quadro. Un risultato positivo per lo sviluppo di tutto il territorio di Capitanata”, ha concluso Stallone.