The news is by your side.

Botti di fine anno senza incidenti a persone. Auto incendiata a Vieste

5

Salvifici i Vigili del Fuoco, nell’ultimo dell’anno. In fumo auto, motorini e un gran numero di cassonetti (40 soltanto a Bari). Incendi anche in appartamenti e ville. I casi più gravi a Brindisi (le fiamme hanno divorato un garage e il palazzo è stato evacuato) e a Foggia, dove alcuni vandali hanno appiccato il fuoco nell'Istituto d'Arte. Sempre a Brindisi, colpi di pistola contro silos di ammoniaca avrebbero causato una piccola nube tossica che s'è dispersa in mare. Il prefetto: nessun rischio per la popolazione. Un colpo di pistola esploso da uno sconosciuto durante i festeggiamenti della notte di S.Silvestro ha forato la finestra di una casa a Foggia. Gli inquilini dell'appartamento hanno vissuto attimi di paura, ma nessuno e' rimasto ferito. Sull'episodio indaga la polizia. Sono invece 17 in tutto, otto delle quali in citta', le persone rimaste ferite per l'esplosione di petardi a Foggia e provincia. Nessuno ha riportato conseguenze gravi. Auto incendiata a Vieste, la sera del primo dell’anno. Era parcheggiata nei pressi della scuola media Dante Alighieri, incrocio via Fermi, via Fleming. Si ignorano i motivi dell’incendio. L’auto di proprietà di Romano Camillo ha preso subito fuoco danneggiando anche un’altra utilitaria parcheggiata di fianco. Sono intervenuti i carabinieri di Vieste in attesa della squadra dei vigili del fuoco da Vico del Gargano. Sembra che Romano Camillo, noto alle forze dell’ordine, abbia avuto danneggiata nei giorni scorsi un’altra sua auto. Per questo i carabinieri di Vieste ipotizzano un regolamento di conti. In contemporanea all’incendio arrivava un'altra segnalazione di un cassonetto che si incendiava, forse per un petardo.