The news is by your side.

‘Terre foggiane’, viaggio alle Tremiti

7

Un viaggio alle Isole Tremiti, sulle tracce del mito di Diomede, nel arcipelago degli esili. E' dedicato alle Diomedee “Vademecum per le Tremiti” la strenna 2006 della collana “Terre foggiane” edita da Gema. Pubblicazioni ideate da Lanfranco Tavasci e dal compianto Aldo Chiappe che dal 1999 rendono omaggio alla Capitanata, alla sua storia e alle sue tradizioni. Dagli stemmi, ai santi patroni, alle Madonne, fino, di recente, al patrimonio archeologico e mitologico. Coniuga mito, storia e vicende attuali il “Vademecum per le Tremiti”, scritto con Marco Squarcini. Non una guida turistica ma un itinerario dell’anima, tra evocazioni mitologiche, paesaggi affascinanti, personaggi misteriosi. Dal pianoro di San Nicola alla tomba di Giulia ogni posto è ideale per leggervi ciascuno dei capitoli del libro. I due autori suggeriscono così al lettore un itinerario da percorrere accompagnati dal libro. “Vademecum per le Tremiti” è arricchito da immagini, le riproduzioni di alcune opere d’arte realizzate dagli allievi dell’Accademia di Belle arti di Foggia. Ma come è tradizione per i volumi di “Terre foggiane”, c’è anche una preziosa litografia originale, numerata e firmata. Questa volta le Tremiti hanno ispirato l’artista sardo Meloniski da Villacidro.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright