The news is by your side.

L’ex frate Giuseppe Cionfoli da Milingo per farsi ordinare sacerdote.

10

Il cantautore ed ex-frate Giuseppe Cionfoli, 55 anni, pronto a farsi ordinare sacerdote da monsignor Emmanuel Milingo, 76 anni, ex-arcivescovo dello Zambia. La notizia è trapelata nei giorni scorsi in quel di Bari ed è stata resa nota da Garganopress dal suo fotografo personale e amico Giuseppe Saldutto, che è anche giornalista e scrittore di volumi sul Santo di Pietrelcina (“Padre Pio beato, fatti di cronaca e miracoli”, che annovera tra le tante testimonianze anche quella dell’ex-frate-cantante). Cionfoli, sposato e con tre figli, potrebbe partire già la prossima settimana per New York, dove ad attenderlo ci sarà proprio lo scomunicato Milingo, che nei giorni scorsi ha ordinato negli USA due preti sposati, sfidando di fatto il Vaticano sulla controversa questione del celibato per i sacerdoti. Cionfoli, come ricorda lo stesso Saldutto, non ha mai preso i voti pur avendo frequentato il noviziato. Alla vita sacerdotale ha preferito quella matrimoniale, pur rimanendo sempre legato al mondo del cristianesimo e del cattolicesimo praticante (con lui la moglie, stilista di moda e di abiti da sposa, e i tre figli). Milingo, come noto, si è sposato nel 2001 con la coreana Maria Sung (in una cerimonia di massa tenuta dal reverendo Sun Myung della Chiesa dell'unificazione di Moon) ed è stato scomunicato dal Papa a settembre dopo aver ordinato quattro presti sposati. Milingo, che ha fondato l'associazione-setta "Preti sposati ora!", ha respinto la scomunica. "In un momento particola della Chiesa cristiana e di quella cattolica in particolare – ha spiegato il foggiano Saldutto – non si poteva non rendere noto un profondo desiderio dell'amico Cionfoli, quello di prendere i voti sacerdotali e di dire messa così come facevano i primi martiri". Scultore d'arte sacra, pittore, cantautore e compositore, Cionfoli è finito sotto i riflettori sempre per notizie positive, grazie alle sue molteplici partecipazioni a San Remo (di cui si ricorda la famosissima "Solo Grazie", che ha scalato le classifiche italiane e straniere) e alla sua breve apparizione a "L'Isola dei famosi" su Raidue, abbandonata dopo un paio di giorni in aperta polemica con la produzione del reality show ("volevo partecipare a Music Farm e non a questa trasmissione, non sopporto l'isolamento e lo stare fermi a non far nulla, volevo suonare e far conoscere le mie composizioni"). Lontano dalla vita mondana, ha sempre rifiutato le prime pagine, parti importanti in film di successo e le luci della ribalta. Tra i testimonial delle sue opere artistiche, quasi tutte ispirate alla figura e alla vita di San Pio da Pietrelcina, troviamo annoverati personaggi famosi come Federico Fellini, Alberto Sordi e Mike Buongiorno. Cionfoli potrebbe essere il primo laico sposato ad essere ordinato sacerdote da Milingo. La partenza per New York potrebbe esserci a giorni, sempre che l’ex-frate non cambi idea


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright