The news is by your side.

“Artistica 2007” è uno studente dell’IPSSAR il più giovane chef in competizione

5

Si stanno sfidando a Rimini, 184 chef a colpi di opere realizzate intagliando vegetali come zucche ed angurie; forme di formaggi; sculture di ghiaccio, di cioccolato, di margarina; composizioni di zucchero, di pasta pane, di marzapane e di pastigliaccio.

L’occasione è rappresentata dalla quarta edizione di ´Artistica 2007´, competizione internazionale degli chef artisti. L´evento, unico del suo genere in Europa, organizzato dalla Federazione Italiana Cuochi, si svolge alla 37° Mostra Internazionale dell´Alimentazione di Rimini ed è stato inaugurato da Reinhold Metz, presidente continentale della WACS, società mondiale degli chef. In gara nella prima giornata 46 creazioni già pronte, rifinite sul posto ed esposte alla curiosità delle migliaia di visitatori della fiera. Si sono invece esibiti dal vivo, sotto lo sguardo incredulo del pubblico, altri 10 concorrenti. Da ammirare, tra gli altri, i busti in margarina di Casanova e Parmenide, così come la testa di un capo indiano, degli angeli e dei cupidi, anche questi ricavati scolpendo. Nella passeggiata nello stand della Federcuochi riserva altre piacevoli sorprese da ammirare: come il castello in zucchero, fedelmente riprodotto, il Maschio Angioino di Napoli e i Templi di Agrigento in pasta pane. Ai partecipanti non manca certo la fantasia e la voglia di trasmettere dei messaggi positivi. Tra i concorrenti che si sono esibiti dal vivo vi è anche Vincenzo Sementino, diciassette anni, allievo dell´Istituto Alberghiero di Vieste, il più giovane in assoluto. A giudicare il lavoro di questi grandi maghi dell´estetica sette giudici internazionali di grande fama. Si tratta di: Giorgio Nardelli, rettore dell´Ordine dei Maestri di Cucina italiani; Fabio Tacchella, capitano e Team manager della Nazionale Italiana Cuochi; Carlo Cranchi, tesoriere della Federcuochi; Giovanni Beltramini, uno degli esponenti più in vista dell´arte della lavorazione della margarina; Alberto Tommasi e Donato Macchia, attualmente l´espressione più alta nel mondo dell´arte dell´intaglio italiana e plurimedagliati nelle più importanti competizioni internazionali. Ad ´Artistica 2007´ è presente anche Graziano Re, ovvero ´King of the Ice´, che si esibisce dal vivo ricavando da enormi pezzi di ghiaccio opere come sirene, orsi, cigni, cavalli, natività e fontane. Uno spettacolo unico.