The news is by your side.

IL SILENZIO UCCIDE IL RISPETTO

5

Riportiamo integralmente una lettera giuntaci dal Vice Presidente della commissione delle Pari Opportunità della Regione Puglia, Rosa Cicolella, relativa al grave problema delle violenze "taciute" sulle donne.

“Sulla scorta delle ultime rilevazioni relative ad uno studio fatto sulle violenze subite dalle donne in Italia, va sottolineata l’assenza di un dato altrettanto importante che è quello delle denunce mancate. Il nostro territorio in particolare, purtroppo, evidenzia sotto questo aspetto una maggiore difficoltà di comunicazione, dovuta ad una cultura che vede la donna ancora più relegata ad un ruolo spesso secondario e soltanto d’appoggio al sistema sociale.

In qualità di Responsabile delle Pari Opportunità per la Regione Puglia, mi appello a tutte le donne di ogni stato sociale e di qualsiasi appartenenza politica perchè insieme si possa combattere una amara e anacronistica omertà, che non fa altro che peggiorare una situazione gia di per se difficile e dura da estirpare. Per quel che concerne, invece, l’attuale sistema giudiziario relativo agli abusi sulle donne, andrebbe trovato il coraggio di applicare le leggi e di inasprire le pene per i casi più gravi, mentre bisognerebbe insistere con un ampio sistema preventivo di tutela delle donne che parta con una nuova etica, a cominciare dalla scuola. La Commissione Pari Opportunità della Regione Puglia fa suo questo impegno per cercare di debellare una piaga sociale che non ha senso di esistere nel nuovo millennio, dove tutto è innovazione e progresso, meno che la cultura del rispetto.Tutto questo nell’ottica di una politica di servizio e di espressione di valori comuni, libera da angusti schemi che ne offendono la missione”.