The news is by your side.

Calcio: con una vittoria l’Atletico si avvicina al big-match

7
Domenica prossima al Riccardo Spina ci sarà l'incontro decisivo per le sorti del campionato di Prima Categoria. Sia l'Atletico Vieste che il Virgilio Maroso Candela si avvicinano a questo appuntamento vincendo i rispettivi incontri.
La Viestese, con la netta vittoria sul Città di Terlizzi, si carica del morale utile ad affrontare la parte finale del campionato, alla conquista della salvezza.

 

Risultati giornata 25 ( 25/02/2007 )
 Nuova Daunia Foggia Matinum  rinviata
 Torremaggiore Calcio Margherita Sport  1-0
 Viestese Città di Terlizzi Azzurra  3-0
 Virgilio Maroso Candela Audace Barletta  1-0
 R. Castriotta Manfredonia Atletico Vieste  0-2
 Atletico Bovino Atletico Modugno  1-0
 Real Barletta Ascoli Satriano  2-2
 Atletico Foggia Arpifoggia  4-0

 

I° Cat. gir. A P
1 Atletico Vieste 61
2 Virgilio Maroso Candela 54
3 Atletico Bovino 49
4 R. Castriotta Manfredonia 44
5 Torremaggiore Calcio 31
6 Atletico Modugno 38
7 Real Barletta 38
8 Ascoli Satriano 34
9 Audace Barletta 30
10 Atletico Foggia 31
11 Margherita Sport 28
12 Arpifoggia 26
13 Matinum (*)
25
14 Viestese 24
15 Nuova Daunia Foggia (*)
9
16 Città di Terlizzi Azzurra 4

 

Viestese – città di Terlizzi 4 – 0

 

VIESTESE: Prencipe, Cavaliere, Totaro, Iaconeta, De Pascalis, Vespa, Palmieri (dal 46′ Iannone), Desimio (dal 58′ Valentini), Iacovone, Vlassis, Vecera M. (dal 70′ Vecera R.). All: Olivieri

CITTA’ DI TERLIZZI: Cantatore G., Giovine, Di Molfetta, Marziale, Cantatore A., Di Lauro, Cassano, Cipriani, Mazzone, Maggio, Barile (dal 63′ Pasculli). All. Cipriani

ARBITRO: Del Curatolo di Barletta

RETI: al 39′ Vecera M., 65′ De Pascalis, 67′ Iacovone, 91′ Vecera R.

 

Non tragga in inganno il risultato finale, il già condannato Terlizzi è sceso in campo per onor di firma e la Viestese ha vinto senza meriti e senza gloria al termine di una gara davvero scadente.

Nel primo tempo la gara sembrava già scontata, i ragazzi del Terlizzi non potevano rappresentare un ostacolo, la Viestese doveva farne un sol boccone ed invece sono venuti fuori tutti i limiti del reparto offensivo, sterile e confusionario sotto porta.

Clamorosamente il Terlizzi aveva addirittura sfiorato il vantaggio al 24′ ma bravo è stato il giovane portiere Prencipe a sventare il gol con una difficile deviazione in angolo.

Poi la rete di Michele Vecera ha allentato la tensione e salvato le “coronarie” a Massimo Olivieri che nella ripresa è stato costretto a mandare in campo Vincenzo Valentini.

Sono bastate le prime giocate di questo giocatore a cambiare di netto le sorti della gara, il resto appartiene alla logica del calcio!

Ma questa vittoria non deve illudere nessuno, la Viestese nonostante i gol segnati ha dei grossi limiti proprio nel gioco d’attacco e Massimo Olivieri da questa gara ne dovrebbe trarre le giuste conclusioni e schierare almeno in questo drammatico finale di campionato i giocatori più idonei.

                                                 Michele Mascia


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright