The news is by your side.

UNA CONSULTA PER I CONSUMATORI PUGLIESI

13

I consumatori pugliesi da oggi hanno un alleato in più. Si è costituita formalmente la Consulta regionale dei consumatori e utenti, organo istituito dalla legge regionale dello scorso maggio che prevede le norme per l'attuazione delle politiche a favore dei consumatori. La Consulta è presieduta dall'assessore regionale al Commercio, Sandro Frisullo ed è formata dai rappresentanti di tutte le associazioni del settore, dell'associazione dei comuni, dell'unione delle province, di Unioncamere e dell'Ufficio scolastico regionale. Avrà funzione consultiva e propositiva nei confronti della giunta e del consiglio regionale per tutte le leggi sul commercio, realizzerà iniziative e progetti per informare e assistere i cittadini ma soprattutto si occuperà dell'Osservatorio Prezzi e dello sportello del Consumatore. Al contrario di quanto avviene a livello nazionale, ha spiegato l'assessore Frisullo, è previsto il parere obbligatorio su tutti gli atti e le proposte di legge che riguardano gli interessi dei consumatori. Il prossimo passo sarà dotare la Consulta di un regolamento. A disposizione per le attività previste ci sono circa 600.000 euro.