The news is by your side.

Calcio, C1: vincono Foggia e Manfredonia

19

Sofferta vittoria per 3-2 grazie ai gol di Pecchia, Princivalli e Salgado, e rossoneri nuovamente nei play-off. Il Manfredonia batte 1-0 l’Ancona ed è virtualmente salvo

Il Foggia batte 3-2 il San Marino e torna nei play-off grazie alla contemporanea sconfitta del Perugia a Ravenna. La partita si mette subito in discesa per i rossoneri: dopo meno di un minuto, Pecchia si incunea nella distratta difesa sanmarinese e batte Dei con un preciso sinistro. Il raddoppio arriva alla mezzora del primo tempo, con l’ormai classica punizione trasformata da Princivalli. Dopo 5 minuti, però, il San Marino accorcia le distanze con un gol di Abate, che realizza a pochi passi da Castelli. Nella ripresa la squadra di D’Adderio cala, come ormai è consuetudine nelle ultime gare. Ma all’85’ arriva la fiammata del Foggia, con Salgado che realizza la rete della sicurezza, concludendo un bel contropiede condotto da Giordano. 2 minuti dopo, Villa segna l’inutile gol del 3-2 su calcio di punizione.
Il Manfredonia batte 1-0 l’Ancona al Miramare ed è virtualmente salvo. Oltre ad allontanarsi definitivamente dalla zona play-out, i sipontini agguantano momentaneamente anche quell’ottavo posto, che consentirebbe la partecipazione alla prossima Tim Cup.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright