The news is by your side.

A proposito dei rifiuti del Mercato&Mercatino. Riceviamo e pubblichiamo

2

Mi piacerebbe sapere se anche voi della redazione di OndaRadio avete notato quanto già da diversi anni succede durante la giornata di mercato.

Provate a portare a farvi una passeggiata semmai portando i vostri microfoni al parcheggio del lungomare Europa nel pomeriggio del lunedì, prima che, dopo ore ed ore di lavoro sotto il sole, i netturbini riescano a pulire "il campo di battaglia". I commercianti che vengono a Vieste si sentono in dovere di lasciare tutte quelle buste, tutte quelle carte e non so' cos'altro (visto che non ci sono bagni pubblici in tale area), PERCHE' PAGANO LA TASSA DI SMALTIMENTO . Non parliamo di cosa succede durante le giornate di vento quando le carte ed i sacchetti volteggiano nell'aria con l'invasione anche della sede stradale. Fatelo un servizio, invitate il responsabile del coordinamento rifiuti del comune di Vieste.
Passate anche dal mercatino che si svolge tutti i giorni al piazzale Aldo Moro. Mi raccomando dovete passare dalle ore 14.00 alle ore 15.00, prima che venga pulito.
"Giustamente i commercianti del mercato e del mercatino, pagano la tassa per lo smaltimento e devono pur smaltire" MA COSA SUCCEDEREBBE SE . tutti i commercianti di Vieste, tutti i cittadini, tutti gli abitanti residenti o non residenti che hanno REGOLARMENTE pagato la tassa di smaltimento facessero rispettare lo stesso "DIRITTO" agendo allo stesso modo, lasciando carte, bucce di banane, sacchetti ecc per le vie? Che pretesa assurda! Gli assessori succedutisi negli anni e quello in carica lo hanno visto questo spettacolo o sono impegnati per ALTRE COSE?
A proposito, ma gli ortolani autorizzati a vendere i prodotti di "PRODUZIONE PROPRIA" pagano la tassa per lo smaltimento???
Un saluto di vero cuore.

 

Caro dottor Rossi,

grazie per l’acuta segnalazione & osservazione. Ci attiveremo. Anzi lo abbiamo già fatto e l’Assessore o chi per Lui ci ha promesso che verrà a rispondere.