The news is by your side.

AMBIENTE: ‘DEFINITO IL PASSAGGIO DI DELEGHE ALLE PROVINCE’

8

L'assegnazione seguirà a valutazione di impatto ambientale

“Entro il 1 luglio sarà definitivo il passaggio delle deleghe in materia ambientale dalla Regione Puglia alle Province”. Così l’assessore provinciale all’Ambiente, Pasquale Pellegrino, sintetizza l’esito dell’incontro svoltosi ieri a Bari, presso l’assessorato regionale all’Ambiente. L’incontro convocato dall’assessore regionale Michele Losappio ha visto la partecipazione degli assessori al ramo di tutte le Province pugliesi.

Le deleghe che saranno assegnate alle Province riguardano la valutazione di impatto ambientale, l’autorizzazione per le emissioni in atmosfera, i trasporti transfrontalieri di rifiuti, l’autorizzazione integrata ambientale, la gestione, tenuta e iscrizione all’elenco degli esperti tecnici in acustica, le immissioni in alto mare di rifiuti, l’approvazione di progetti per la realizzazione di impianti di gestione e smaltimento rifiuti e le discariche. Per la gestione delle nuove deleghe la Regione ha previsto un finanziamento complessivo di 9 milioni di euro da ripartire tra le varie Province.

“Siamo certi – conclude Pellegrino – che alla Provincia di Foggia toccherà una parte cospicua di questi finanziamenti in virtù dell’ottimo lavoro e dei risultati raggiunti in questi anni in materia di tutela dell’ambiente, raccolta differenziata e gestione delle emergenze. La Provincia di Foggia è pronta a gestire con competenza e maturità i nuovi compiti”.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright