The news is by your side.

Una nuova compagnia aerea per volare da Foggia

10

Si sta lavorando alla nascita di una nuova compagnia aerea foggiana. A tirare le fila è l’Alidaunia di Roberto Pucillo che presenterà nei prossimi giorni il business-plan ad Aeroporti di Puglia che, così come affermato dall’Amministratore Di Paola, ritiene la nuova iniziativa imprenditoriale sicuramente da sostenere. La stessa Aeroporti di Puglia, che non può entrare ufficialmente in società, quindi, sta appoggiando l’operazione che vedrebbe interessata anche Promodaunia, pronta a garantire un sostegno indiretto, con operazioni di marketing mirate. Gli aerei che sarebbero presi a noleggio dalla costituenda nuova compagnia aerea, sarebbero gli ATR 72, con capienza tra i 65 ed i 70 passeggeri. Le rotte, così come previsto anche dal bando che starebbe per pubblicare Aeroporti di Puglia, spacchettato da quello di Brindisi, sarebbe per e da Roma e Milano, anche se bisogna verificare l’economicità dell’operazione. Siamo pronti a metter su una nuova compagnia, ci ha confermato al telefono Vincenzo Pucillo, figlio del patron di Alidaunia. La cosa certa è che abbiamo bisogno anche di contributi economici. L’iniziativa sarebbe sostenuta anche dai servizi a terra, compreso l’antincendio, già garantito da Alidaunia sullo scalo del Gino Lisa. Dopo la Federico II con la quale Foggia tornò a volare, anche se dopo qualche anno tutto finì in Tribunale con la dichiarazione del fallimento e dopo il fallimento economico dell’operazione Itali Airlines, per far rivolare Foggia pare che l’unica sia la nascita di una nuova compagnia per la quale anche il Comune di Foggia avrebbe espresso un interesse.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright