The news is by your side.

Provincia: Stallone si prepara alla campagna elettorale

13

Il presidente: “Non riproporre me vorrebbe dire ammettere un fallimento della politica dell’intero centrosinistra”

E la candidatura come prossimo leader della coalizione di centrosinistra nella corsa a Palazzo Dogana? Stallone ha le idee chiare. “Nel 2003 sono stati i partiti a venire da me, non io ad andare dai partiti per essere eletto. Le primarie? Non hanno senso. Se vogliono farle è solo per fregarmi perché io non ho un partito alle spalle, ma lavoro per chi mi ha eletto. Non riconfermare il presidente della Provincia vuol dire bocciare anche tutta la giunta” dichiara Stallone che, parlando di un possibile cambio di fronte per la sua candidatura, continua “io sono fedele allo schieramento che mi ha eletto, certo se riceverò un calcio in faccia prenderò la mia libertà, ma questo vorrebbe dire ammettere un fallimento della politica dell’intero centrosinistra”. Ad affiancare il presidente c’erano poi oggi alcuni membri della sua giunta che sembra compatta nel volere ancora una volta Carmine Stallone come prossimo candidato del centrosinistra alla presidenza di Palazzo Dogana.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright