The news is by your side.

Foggia: rifugiato politico muore in incidente stradale

9

Gasì Hakif, rifugiato kosovaro giunto a Foggia per motivi di salute, sfuggito alla pulizia etnica nei Balcani, è deceduto in un incidente stradale alle porte del capoluogo dauno. Il presidente dell’associazione comunità straniere in Italia, Habib Sghaier, si rivolge ai cittadini e alla loro generosità per chiedere un contributo economico necessario per il rimpatrio della salma dell’uomo, che si trova, attualmente, nella camera mortuaria dell’ospedale di Foggia.
Per informazioni e/o devolvere un contributo volontario, rivolgersi a:
Scopelliti, presidente Solidaunia ( 335.5235973 ).
Vannella, presidente regionale Opera Nomadi ( 349.0532548 ).
Habib, presidente Acsi ( 349.7239108 )


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright