The news is by your side.

Vico, i Consiglieri di Forza Italia plaudono l’invito a Briatore dell’assessore viestano Zaffarano

9

   Al Sig. Sindaco

Vico del Gargano                                                                   

Nella Gazzetta del Mezzogiorno di Sabato 4 Agosto 2007 è stata pubblicata l’intervista al supermanager della Formula 1 Flavio Briatore il quale è anche un imprenditore di successo, famoso è il suo “Billionaire” realizzato in Sardegna sulla Costa Smeralda.

In detta intervista, pur declinando, cortesemente, proposte da parte dei cittadini baresi che lo invitavano a rilevare la loro squadra calcistica, si è detto molto interessato ad altre iniziative imprenditoriali da realizzarsi in Puglia, citando espressamente il nostro Gargano o il Salento.

Con vero tempismo, degno di plauso, il giorno successivo, l’assessore alle attività produttive del comune di Vieste, Raffaele Zaffarano, invitava lo stesso Briatore a voler considerare il territorio del  proprio comune a sua completa disposizione, al fine di intraprendere ogni utile e possibile iniziativa di investimento ritenuta valida.

Detto invito è riportato sulla Gazzetta del Mezzogiorno del 05/08/2007 nella prima pagina del quotidiano e della cronaca di Capitanata.

Tutto questo ci ha dato immensa soddisfazione perché, se il Gargano e Vieste in particolare, venisse scelto, si creerebbero molteplici vantaggi anche a favore delle popolazioni limitrofe, di contro siamo rimasti oltremodo sorpresi ed amareggiati in quanto il silenzio o la non tempestività, del nostro comune, è  incomprensibile ed ingiustificabile.

Questa  considerazione è dettata dalla presenza sul nostro territorio di  Macchia di Mare che da oltre un ventennio è nel degrado più completo,  della famosa Colonia Postiglione, adibita per alcuni anni a sede per la formazione professionale, della stessa Pineta Marzini e di altre località e strutture di particolare bellezza ed interesse, che ben potrebbero attirare l’attenzione  di  Flavio Briatore.

Questi sono beni preziosi da tenere nella opportuna considerazione e da valorizzare se si vuole che Vico decolli realmente e non solo a parole.

Del resto Lei, molto facilmente, potrà cogliere l’importanza del momento sia come imprenditore qualificato sia in qualità di  sindaco del nostro comune, evitando che si perda una occasione, forse veramente irripetibile.

 

Vico del Gargano 06/08/2007

    Distinti Saluti

I  Consiglieri di Forza Italia                                                 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright