The news is by your side.

Peschici risorge dalle ceneri e si dà… al Jazz

9

Dal 1° al 4 settembre la spiaggia della cittadina garganica ospiterà i grandi nomi della musica jazz

Peschici risorge. Dopo i tragici eventi che hanno messo in ginocchio la cittadina garganica, Peschici ricomincia dalla musica. Più precisamente dal jazz. Il Comune di Peschici non rinuncia al consueto appuntamento con il ‘Peschijazz’, la kermesse musicale in programma dal 1° al 4 settembre nel suggestivo scenario della spiaggia peschiciana.
Anche per questa terza edizione, il Peschijazz è organizzato da Donato di Milo, assessore al Turismo ed allo Spettacolo del comune di Peschici, con la direzione artistica di Lucy Petrucci. Accurata la scelta dei musicisti che si alterneranno, nelle quattro sere, sul palco allestito ai piedi della cittadina garganica. Durante la prima serata, si esibirà il ricercato Danilo Rea con il suo trio ‘Doctor 3’ (Rea – Sferra – Pietropaoli) ed a seguire, un giovanissimo e promettente pianista foggiano, Antonio Di Dedda che, a soli 15 anni, ha già alle spalle un nutrito curriculum musicale e concertistico in ambito nazionale ed internazionale.
Il 2 settembre, invece, sarà la volta del Latin Quintet, capeggiato da Fabrizio Bosso e Javier Girotto. La terza serata del Peschijazz vedrà la partecipazione del cantante, percussionista e polistrumentista Gegè Telesforo che con i ‘Groovinators’ saprà intrattenere e divertire il pubblico peschiciano. La chiusura della manifestazione è affidata al pianista Giovanni Allevi, che nell’ambito del suo ‘Joy Tour’, non ha rinunciato a presenziare, per il terzo anno consecutivo, al Peschijazz.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright