The news is by your side.

“Lo sport per tutti”: al via il bando

28

“Sfruttare al meglio le opportunità del bando muovendosi con prontezza e con spirito di attaccamento al territorio e alle sue specificità”. È questo l’invito che l’assessore provinciale allo Sport, Marianna Anastasia, rivolge ai Comuni della Capitanata e a tutti i soggetti interessati a partecipare al primo bando di gara predisposto dalla Regione Puglia in attuazione della legge regionale “Lo sport per tutti”. Il bando riguarda sei assi: concessione di servizio buoni sport, acquisto di attrezzature tecnico sportive, progetti socio-educativi, sostegno delle attività sportive dilettantistiche, organizzazioni di manifestazioni sportive di carattere nazionale e internazionale, sponsorizzazione. La scadenza è fissata al 7 ottobre. “È perciò indispensabile che i comuni della Capitanata e tutti i soggetti interessati siano pronti a redigere in tempi brevi progetti e interventi finanziabili recependo lo spirito positivo della nuova legge”, aggiunge l’assessore provinciale allo Sport. Le domande dovranno essere inviate entro il 7 ottobre all’indirizzo “Regione Puglia assessorato alla Trasparenza e alla Cittadinanza Attiva. Settore Politiche Giovanili e Sport. Corso Sonnino 177. 70121 Bari”. Nello specifico, il servizio buoni sport sarà erogato in favore di comuni con popolazione inferiore ai diecimila abitanti e per interventi motori e sportivi mirati all’inclusione sociale di persone diversamente abili. Il valore di un buono sarà compreso fra 100 e 300 euro pro capite e sarà erogato dai Comuni. “Si tratta di una scelta legislativa che introduce un principio di grande civiltà e innovazione a favore dei Piccoli Comuni, delle famiglie svantaggiate, dei diversamente abili, degli immigrati e degli anziani”, precisa Anastasia.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright