The news is by your side.

Mafia: traffico cocaina, 14 arresti Cc smantellano clan nel Barese, droga proviene da Sudamerica

27

Un presunto clan mafioso che avrebbe trafficato droga dal Sudamerica e' stato smantellato dai carabinieri a Bari e in provincia: 14 gli arresti. Complessivamente sono 23 gli indagati.Gli arresti sono a carico di presunti affiliati al clan di Eugenio Palermiti, accusati di aver monopolizzato i traffici (da Colombia, Venezuela, ma anche Olanda e Spagna).In corso il sequestro di beni mobili e immobili per 10 milioni di euro.Il sodalizio tra il 2002 ed il 2003 avrebbe trafficato circa 100 kg di cocaina. In particolare la droga sarebbe stata trasportata sulla rotta Sudamerica-Bari. Inoltre l'organizzazione avrebbe trafficato circa 25 mila pasticche di ecstasy tra l'Olanda e il capoluogo pugliese. L'inchiesta e' coordinata dal pm della Dda di Bari, Desire' Digeronimo, e vede indagate 23 persone, a vario titolo, per associazione mafiosa, traffico internazionale di sostanze stupefacenti, due tentativi di omicidio, e detenzione e porto di armi da guerra. Nei confronti di promotori, luogotenenti e affiliati al sodalizio mafioso, i carabinieri del reparto operativo e i militari della Guardia di Finanza stanno eseguendo un provvedimento di sequestro di beni mobili e immobili per un valore di circa dieci milioni di euro.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright