The news is by your side.

Scalata RCS, richiesta di rinvio a giudizio anche per Donato Porreca

7

Stefano Ricucci, l'ex presidente della Confcommercio Sergo Billè, l'ex numero uno di Enasarco, il foggiano Donato Porreca e altri 13 indagati, devono essere processati.

La richiesta di rinvio a giudizio è della procura di Roma nell'ambito dell'inchiesta sulla fallita scalata a Rcs, l'utilizzo del cosiddetto 'fondo del presidente' dell'associazione dei commercianti e la presunta corruzione per l'appalto della gestione del patrimonio immobiliare di Enasarco (l'ente dell'organizzazione). Nell'inchiesta, risultano coinvolte anche due società del gruppo Ricucci, la Magiste International e la Garlsson Real Estate. Lo riferiscono fonti giudiziarie. Billè è accusato di una compravendita fittizia dell'immobile di via Lima, a Roma, ceduto da Ricucci alla Confcommercio (l'ipotesi era quella di ospitarvi la nuova sede dell'associazione) per 39 milioni di euro; di una gestione scorretta dei cosiddetti fondi del presidente, cioè la presunta appropriazione da parte di Billè, per fini personali, di fondi Confcommercio. Infine ci sono le presunte tangenti che Ricucci avrebbe dovuto versare allo stesso Billè, a Donato Porreca e Fulvio Gismondi, per ottenere la gestione del patrimonio immobiliare dell'Enasarco.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright