The news is by your side.

G.Impagliatelli(San Giovanni R.):Questo non è calcio!

29

I dirigenti del San Giovanni Rotondo non si danno pace.- Arrivano le prime dichiarazioni da parte dei dirigenti del San Giovanni Rotondo che da pochissimo sono rientrati a casa.
Gianni Impagliatelli, Direttore Generale del San Giovanni Rotondo:" Non trovo le parole per esprimere quello che è successo oggi a Bari nella gara Grumese-AC S.Giovanni Rotondo. Il risultato finale passa in secondo piano (sconfitta per 3-2) tanto si doveva perdere a tutti i costi. Aggrediti tutti alla fine del primo tempo negli spogliatoi colpevoli solamente di vincere momentaneamente la gara. Il calciatore Matteo Castriotta picchiato senza pieta’ (trasportato in ospedale svenuto se la cava con 11 giorni di prognosi) il presidente della nostra scuola calcio Real SGR, Mimmo Piano (persona squisita per chi lo conosce, picchiato senza motivo con 7 punti di sutura 11 giorni anche per lui in ospedale) tanti ragazzi malmenati e fortunatamente per loro solo tanta paura. La societa’ decide di continuare in un inferno e perde per 3-2!.
QUESTO NON è CALCIO NOI NON CI STIAMO ASSOLUTAMENTE ALLA LOGICA DEL TERRORE PER VINCERE A TUTTI I COSTI.
Aspettiamo ora che la giustizia sportiva emetta decisioni esemplari tali da scoraggiare tali atti delinquenziali.
Antonio Rossetti


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright