The news is by your side.

PD: REGOLE PER COORDINAMENTI CITTADINI IN PROVINCIA

10

Il PD torna in piazza il 12 e il 13 gennaio. Chiarite le regole per la costituzione dei coordinamenti cittadiniUn week end dedicato alla politica quello del 12 e 13 gennaio, con Michele Emiliano, coordinatore regionale del Partito Democratico, ospite d’onore alla manifestazione provinciale in programma a Foggia, appunto sabato 12. Il giorno successivo, invece, in tutti i Comuni della Capitanata si organizzeranno iniziative per la consegna dei certificati di socio fondatore del Partito Democratico a quanti hanno partecipato alle primarie del 14 ottobre.

“Un passaggio importante sotto il profilo simbolico e operativo – ha sottolineato il coordinatore provinciale, Paolo Campo – perché sono gli stessi elettori che saranno chiamati a partecipare alle primarie per l’elezione del coordinatore cittadino”.

L’annuncio delle iniziative è stato fatto proprio da Campo aprendo l’Assemblea provinciale del PD di Capitanata, riunitasi nel pomeriggio di ieri presso l’Auditorium della Biblioteca provinciale di Foggia.

Le primarie locali sono il prossimo obiettivo organizzativo, affidato ai coordinamenti cittadini con la supervisione dell’Ufficio tecnico amministrativo provinciale.
Così come indicato dal responsabile organizzativo del PD, Aldo Ragni, “laddove esistano già coordinamenti frutto dell’accordo tra le diverse componenti politiche che hanno dato vita al Partito Democratico, non faremo altro che ratificare le scelte locali; se un tale accordo non è stato raggiunto, a farne parte saranno: gli ex segretari cittadini di Ds e Margherita, gli eletti all’Assemblea provinciale del PD, i consiglieri comunali che si riconoscono nel PD”.
Confermato il periodo in cui dovranno svolgersi le primarie – tra il 16 gennaio e il 17 febbraio – e stabilito che l’adesione al PD, esercitata attraverso il voto a questa nuova tornata elettorale, prevede il versamento di un contributo di 5 euro, ridotto a 2 euro per gli elettori under 18.
Il testo integrale del regolamento delle primarie sarà presto consultabile sul sito internet www.pdfoggia.it.

In parallelo all’organizzazione delle consultazioni cittadine, l’Esecutivo provinciale elaborerà una proposta operativa per l’articolazione dei Forum tematici, anche sulla scorta dell’esperienza già avviata con quello dedicato alle Aree interne che si è svolto il 18 dicembre.
La proposta sarà sottoposta all’Assemblea provinciale nella prossima riunione, che la presidente, Valentina Lucianetti, convocherà nella seconda settimana di gennaio.

“In quella sede – ha affermato il coordinatore, Paolo Campo – ritengo opportuno e doveroso avviare la discussione sulle opzioni programmatiche, sulla vision che dovrà essere realizzata da chi incarnerà il governo della Provincia di Foggia. A questo proposito, ho più volte ribadito la mia contrarietà verso il referendum pro o contro il presidente uscente, ed oggi (ieri, ndr) prendo atto delle dichiarazioni di alcuni assessori del PD a Palazzo Dogana. Le opinioni dei rappresentanti istituzionali sono degne del massimo rispetto, ma non è la delegazione assessorile il luogo della discussione sul percorso da avviare per il futuro della Capitanata e della Provincia di Foggia. La discussione si svolgerà innanzitutto all’interno del partito, ricercando l’unanimità dei consensi attorno al progetto che sarà delineato; ma senza dimenticare la vocazione maggioritaria del Partito Democratico. L’importante è comprendere – ha concluso Campo – che sono in gioco i destini della Capitanata e non dei singoli rappresentanti istituzionali”.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright