The news is by your side.

Regione Puglia valuta divieto Tir su statale 16

6

La Regione Puglia sta valutando l'ipotesi di proibire il transito di mezzi pesanti, come i Tir, sulla statale 16 da Foggia a Bari. 'Per ragioni economiche, di sicurezza, e ambientali', ha spiegato l'assessore regionale ai Trasporti, Mario Loizzo, secondo il quale 'per spostare le merci si dovrebbero utilizzare le autostrade'.
Loizzo ne ha parlato nel corso della presentazione dei dati sull'andamento dei traffici portuali nel 2007 e dei programmi della neocostituita 'Autorita' Portuale del Levante. Secondo Loizzo, il problema principale è costituito dai Tir che per risparmiare il pedaggio autostradale evitano l'A14 e imboccano la Statale 16 sino al Molise, lambendo centri come Molfetta, Bisceglie, Trani, Barletta, Cerignola, Foggia e San Severo con ripercussioni sulla mobilità e la sicurezza. 'Dopo aver monitorato i flussi sulle strade pugliesi – ha spiegato Loizzo – è apparso chiaro da un lato che l'indice di insicurezza della Statale 16 tra Foggia e Bari è elevato e dall'altro che gli incidenti lo scorso anno sono aumentati del 22 per cento'. 'Bisogna guardare alle funzionalità stradali e ricondurre il trasporto a modalità sostenibili. Per questo – ha detto l'assessore – avvieremo un confronto tra autotrasportatori, ferrovie, autorità portuali, armatori e giunta regionale che è disposta ad utilizzare la carta degli eco-bonus per cambiare la modalità di trasporto delle merci puntando sul binomio nave-treno'.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright