The news is by your side.

Domenica 17 febbraio nasce il Partito Socialista a Rignano Garganico

20

Il primo congresso e’ convocato per le ore 17.00 presso la sala consiliare del comune – prevista l’elezione unitaria della segreteria – al Ps ha aderito l’assessore ai lavori pubblici Luigi di Claudio.
Primo congresso del Partito Socialista a Rignano Garganico dopo la riunificazione delle varie componenti dell'ormai ex-Garofano. Aderisce al PS anche l'assessore comunale ai lavori pubblici e all'urbanistica Luigi Di Claudio. I socialisti contano anche sul consigliere alla Comunità Montana del Gargano Leonardo Battista. L'appuntamento, dicono dal PS, è previsto per domenica 17 febbraio 2008, a partire dalle ore 17.00, presso la sala consigliare del Comune di Rignano Garganico. Nel coordinamento provvisorio sono entrati Emanuele Di Fiore (medico), Giuseppe Mastromatteo (dipendente pubblico) e Angelo Resta (imprenditore). L'assemblea è stata convocata per eleggere il primo segretario e il coordinamento politico del partito. Saranno presenti per l'occasione: l'on. Lello Di Gioia e il consigliere regionale Pino Lonigro. "Il Partito Socialista nasce in Italia e a Rignano in antitesi al Partito Democratico – spiegano Di Claudio e Battista – non vogliamo far sparire la storia e la cultura socialista dalla politica locale, nazionale ed internazionale. Rimaniano tuttavia fedeli all'attuale Amministrazione Comunale di centro-sinistra, agli alleati e al sindaco Antonio Gisolfi". La sezione sarà quella storica di Largo Palazzo.

L’Ufficio Stampa Infoline: cell. 349/7400618


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright