The news is by your side.

Completo il 4°Governo Berlusconi: nessun Viceministro,37 Sottosegretari

8

Completa la squadra di governo: sessanta componenti in tutto, una quarantina in meno rispetto a Prodi. Il Consiglio dei ministri ha nominato i 37 sottosegretari di Stato che affiancheranno i 21 ministri del 4° governo Berlusconi. Non sono state invece assegnate le deleghe a viceministro.
Unico pugliese è Mantovano che andrà agli Interni. Per il Ministro della difesa, Ignazio La Russa, ”Non ci sono mai stati dubbi sulla sua nomina”. Esclusa definitivamente la Poli Bortone.
La Brambilla, inizialmente accreditata come possibile ministro all’Ambiente o come numero due alla Salute è stata assegnata al Turismo. Sottosegretario sarà anche Romani, che si occuperà di Comunicazione, il portavoce del premier Bonaiuti, avrà la delega all’Editoria. Mantica agli Esteri, Viespoli al Welfare, Urso al Commercio estero, Menia all’Ambiente, Giorgetti all’Economia e Bonfiglio all’Agricoltura. Cinque i sottosegretari all’Economia: Vegas e Casero (Pdl-Fi), Molgora (Lega), Giorgetti (Pdl-An).
Mantovano, leccese, è stato eletto deputato ad aprile nella circoscrizione della Puglia. Nella scorsa legislatura è stato senatore e ha fatto parte della Commissione Affari costituzionali e del Comitato parlamentare di controllo sui Servizi di informazione e di sicurezza. Nel 3° governo Berlusconi è stato sottosegretario dell’Interno dopo essere stato candidato per la CdL al Collegio di Gallipoli alle elezioni del 2001, avendo come avversario l’on. Massimo D’Alema.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright