The news is by your side.

Festambiente Sud, il programma di domani e la chiusura con Caparezza

17

"Caparezza merita di essere premiato". Così il Presidente Nazionale di Legambiente Vittorio Cogliati Dezza liquida la questione della polemica sull’attribuzione del premio al cantante pugliese in occasione di Festambientesud. A mettere in discussione i contenuti del video di “Vieni a Ballare in Puglia” era stato l’assessore al Turismo della Provincia di Foggia Nicola Vascello che  però precisava che non era assolutamente messa in discussione la qualità artistica del cantante. "Sono per la musica e per la promozione del territorio attraverso eventi come quello di Caparezza, ha commentato Vascello". Intanto, domani sera, alle 19 è in programma il dibattito su "I giovani meridionali tra lavoro precario e nuova emigrazione" con la partecipazione di Luca Bianchi, vice direttore dello Svimez, Raffaele Lupoli dell’associazione "Da Sud", Vittorio Cogliati Dezza Presidente nazionale di Legambiente. Durante l’incontro sono previsti collegamenti audio con i cosiddetti "cervelli in fuga". "Quella dei giovani meridionali è una vera e propria epopea: costretti ad emigrare o accettare un destino di precariato". La sessione di dibattito sarà coordinata da Marco Fratoddi, direttore della rivista "La nuova ecologia". Alle 20, sempre in piazza de Galganis Caparezza ritirerà il premio direttamente dalle mani del Presidente di Legambiente. A seguire la danza classica persiana con Maria Luisa Sales e alle 21, anteprima del Teatro Civile Festival, in programma dal 29 luglio a Vico del Gargano, con lo spettacolo teatrale "Sottosopra, la città salvata dalla donne ed altri scherzi simili" della Bottega degli Apocrifi. A conclusione della serata, alle 23, il concerto di Caparezza.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright