The news is by your side.

Rocco Ruo chiede d’intervenire sull’abbandono del “Rifugio” alla Foresta Umbra

20

Ill.mo Presidente,

PREMESSO CHE,

·nell’ambito del territorio della nostra Provincia, all’interno del Parco Nazionale del Gargano, si estende, per circa 15.000 ettari, la Foresta Umbra, attraversata da  Km di strade, sentieri pedonali e percorsi di interessante valore naturalistico, in cui è possibile fare delle indimenticabili escursioni; ·    all’interno della Foresta Umbra, vero e proprio “patrimonio dell’umanità”, vi è, altresì, la presenza di un importantissimo Museo, meta di diverse decine di migliaia di turisti e di scolaresche, provenienti da tutt’Italia e anche dall’Estero, dove si possono ammirare alcuni animali impagliati, resti di utensili preistorici e cartine geografiche del territorio di Umbra;
·    la Foresta Umbra, rappresenta un rarissimo patrimonio boschivo, caratterizzato dalla numerosa presenza di varie specie animali e vegetali;
·    al centro di essa, nell’ambito del territorio del Comune di Monte Sant’Angelo, al confine con il territorio di Vico del Gargano, si trova l’”Albergo Rifugio Foresta Umbra”, attualmente di proprietà dell’Amministrazione Provinciale di Foggia;
·    il succitato “Albergo Rifugio”, uno dei più antichi alberghi realizzati nell’ambito dell’intero territorio provinciale e unica struttura ricettiva esistente nella Foresta Umbra, una volta meta, durante l’intero anno solare, quindi anche e soprattutto d’inverno, di numerosi turisti, purtroppo, da svariati decenni, versa colpevolmente in completo stato di abbandono, tanto da essere diventata ricettacolo di topi e di rifiuti di svariato tipo;
·    tale incresciosa situazione, offre un immagine estremamente negativa del nostro territorio;
·    una rivitalizzazione di tale famoso Albergo, oltre che fornire un dovuto servizio all’utenza, creerebbe diversi  posti di lavoro;

Tutto ciò premesso e considerato, il sottoscritto Consigliere Provinciale

CHIEDE di CONOSCERE:

1.    se questa Amministrazione Provinciale ha operato qualche intervento;
2.    se vi sono delle iniziative in atto;
3.    se è a conoscenza, eventualmente, di alcune iniziative prese nel merito da altri Enti (Parco Nazionale del Gargano, Comune di Monte Sant’Angelo, ecc.).

SUGGERISCE,

inoltre, ove già non previste particolari forme di ottenimento di finanziamenti, l’inserimento della struttura “Albergo Rifugio”, nella pianificazione strategica di Area Vasta.

                            IL CONSIGLIERE PROVINCIALE
                                     Rocco RUO
                        CAPOGRUPPO de “La Capitanata Prima di tutto”


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright