The news is by your side.

Promozione: + 5 e il Cerignola vola!

15
L’Audace allunga sfruttando il pari tra Modugno e Vieste. La Grumese continua a meravigliare vincendo ad Altamura. Il Barletta torna in zona play-off

Doveva essere una giornata pro Cerignola e così è stato: la squadra di mister Zinfollino non ha faticato più di tanto per avere la meglio del Mola (2 a 0 il finale) e consolida il primato in classifica con 5 punti sulla seconda, quando mancano tre giornate al giro di boa.

Se la gara dell’Audace passava in secondo piano perchè dal risultato quasi scontato, i riflettori della dodicesima giornata erano puntati sui campi di Altamura e Modugno dove erano ospitati, rispettivamente, la Grumese e l’Atletico Vieste. L’Europa, espugnando il campo della Leonessa per 2 a 0 ha ribadito la sua intenzione a rimanere nella parte alta della classifica, per cercare di conquistare un posto tra le 4 che si sfinderanno nei play-off.

A Modugno, il risultato di 1 a 1 con cui si è conclusa la gara lascia scontenti i padroni di casa mentre sa di agrodolce per i viestani. In vantaggio a qualche istante dal termine della prima frazione di gioco, il Soccer Modugno ha tenuto bene il campo nella ripresa subendo poi la rete del pareggio dal solito Maurizio Gentile a pochi minuti dal triplice fischio. Per la squadra di Michele Mimmo, all’amarezza di aver perso due punti dalla capolista, fa eco la soddisfazione di aver conquistato un punto in trasferta, dopo le sconfitte di Altamura ed Acquaviva. 

Il Real Barletta, vincitore con il minimo sforzo sul campo del Minervino Murge, approfitta della sconfitta dell’Altamura per rimettere piene nella zona play-off, zona in cui prova a riagganciarsi anche il Polimnia Calcio, tornato alla vittoria per 3 a 1 sul Canosa.

In coda, il pareggio interno a reti bianche (l’unico della giornata) ha permesso all’Acquaviva di trascinare il Virgilio Maroso Candela sull’ultimo gradino della classifica.

Domenica prossima le squadre di vertice non saranno impegnate in scontri diretti: la capolista Cerignola andrà a far visita al fanalino di coda Candela, l’Atletico Vieste sarà impegnato a Canosa per la seconda trasferta consecutiva mentre la Grumese ospiterà il Minervino Murge.

Sandro Siena 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright