The news is by your side.

Palese (FI): buio sui conti ASL

13

«Dove sono finiti i soldi delle maggiori tasse pagate dai cittadini pugliesi nel 2008? E dove finiranno quelli delle maggiori tasse confermate anche per il 2009? Da cosa sono stati provocati i debiti nei conti della sanità degli ultimi tre anni e mezzo?» A porre le domande è il capogruppo Fi-Pdl alla Regione Rocco Palese, secondo il quale sì sta andando a votare in Consiglio un Bilancio provvisorio in assenza di informazioni sui deficit delle Asl nel 2008.  Nel frattempo, denuncia, la sanità va a rotoli. «Per pagare i debiti della sanità per tutto il 2008 i pugliesi hanno pagato più tasse regionali e la Giunta Vendola ha confermato quelle tasse anche per tutto il 2009. E lecito allora chiedersi dove siano finiti quei soldi? Come è possibile – aggiunge Palese continuare ad accumulare debiti e al tempo stesso peggiorare la qualità e diminuire la quantità dei servizi sanitari erogati ai cittadini? Crediamo che serva davvero una operazione verità non solo nei conti della sanità pugliese, ma anche nel merito della gestione delle singole Asl. Chiediamo di sapere, dopo tre anni e mezzo di Governo della sinistra e centinaia di milioni di euro di debiti accumulati, dopo un anno di tasse aumentate e alle porte di un nuovo anno di aumenti, cosa ha fatto il Governo regionale di quei soldi. Occorre che il
Presidente Vendola si assuma la responsabilità politica di questo sfascio dinanzi a tutti i cittadini pugliesi. Venga in Consiglio, prenda atto del fallimento e dia qualche indirizzo di discontinuità rispetto a questo degrado».


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright