The news is by your side.

Nel 2008 Ondaradio ha dato i numeri

25
Triplicati gli accessi, raddoppiati gli articoli pubblicati. Il bilancio di fine anno del nostro sito segna cifre da capogiro

Il passaggio al nuovo anno segna anche il momento per tirare le somme su quanto è stato fatto nei 365 (anzi 366) giorni appena trascorsi.

Bilancio ampiamente positivo per il sito internet di Ondaradio, il cui raffronto con quello precedente sorprende per l’incremento delle cifre più rappresentative.

Dal 1° gennaio al 31 dicembre 2008 sono stati pubblicati su queste pagine ben 6515 articoli, quasi il doppio rispetto ai 3743 dell’anno precedente. La media giornaliera di notizie pubblicate è salita da 10,25 a 17,80, per un incremento del 75%, circa.

E’ aumentato vertiginosamente anche il numero di visitatori: se nel 2007 siete stati in 164.500, lo scorso anno si è raggiunta l’impensabile cifra di 447.794 contatti. Si è, cioè, passati da 450 a 1223 visite giornaliere di media, con un incremento del 270%!!!

Boom anche per il numero di pagine visualizzate: ben

2.446.352 pari a 6.684 al giorno. Polverizzato quindi il dato dell’anno precedente, fermo a "sole" 835.239 pagine sfogliate… L’incremento di questo dato ha sfiorato il 300%: 292,89.

In tutto il 2008, ben

175.254 utenti hanno raggiunto www.ondaradio.info dopo aver consultato i motori di ricerca. Sembra incredibile ma il nostro sito è stato cliccato quasi 500 volte al giorno su Google & co…

Il dato degli utenti iscritti alla community nel 2008 non è paragonabile con quello dell’anno precedente, visto che l’area riservata è stata inaugurata a fine agosto 2007. Nonostante non ci siano termini di paragone, colpisce il numero di account creati negli scorsi 12 mesi: ben 935, 2 e mezzo al giorno.

E la dimostrazione della vivacità della community ci viene dal numero di commenti lasciati nel corso del 2008: 10.868 pari a quasi 30 giornalieri.

Entusiasta Ninì delli Santi, direttore responsabile della testata giornalistica Ondaradio: "Questi numeri sono il giusto coronamento dei tanti sforzi compiuti quotidianamente. La nostra forza – ha proseguito – è quella di far sembrare semplici le cose che facciamo, ma sfido chiunque ad ottenere gli stessi risultati! Peccato – ha concluso Ninì – che questi numeri non hanno l’adeguato riscontro con il plafond pubblicitario che, al momento, ci permette solo di sopravvivere. E dire che in altre realtà, a leggere queste cifre, le aziende farebbero la fila dietro la  porta per pubblicare il proprio banner sulle nostre pagine…"

"I sentori che il sito stesse volando erano nell’aria – ha confidato Sandro Siena, webmaster di www.ondaradio.info – ma la conferma ce l’ha data il provider che ci ospita quando, a metà ottobre, ci ha intimati di rimuovere dalla home page la visualizzazione delle statistiche perchè le interrogazioni agli archivi erano talmente tante che stavano rallentando il malcapitato server".

La redazione di Ondaradio ringrazia tutti i lettori che hanno scelto questo sito per tenersi aggiornati sulle vicende del nostro territorio e per aver deciso di approfittare delle nostre pagine per esprimere la propria opinione.

(Vedere anche: I numeri del 2007 di www.ondaradio.info)


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright