The news is by your side.

DINISI, PRESIDENTE AUDACE, CONTRO VALENTINO: «A CERIGNOLA NON GIOCHEREMO PIU’»

18

«Comunico a tutta la tifoseria che molto probabilmente a partire dalla prossima partita interna con l’Acquaviva non giocheremo più al “Monterisi” perché inagibile e privo totalmente di manutenzione, sto contattando città vicine alla nostra sui cui poter completare il campionato. Il risultato odierno è una logica conseguenza dell’inezia e del totale disinteresse  non solo dell’Amministrazione comunale, ma anche dell’azienda preposta alla manutenzione del campo». Così, in un comuncato ufficiale, il presidente dell’Audace Giueppe Dinisi. «Durante la settimana – continua Dinisi – ho provato a contattare più volte il direttore dell’azienda manutentrice del campo pregandogli di farmi avere sue notizie, ciò fino ad ora non è avvenuto. Mi sorprende che la stessa Cerignola ospiti altre squadre militanti nello stesso girone dell’Audace (presso il Campo “Michele Cianci” si è svolta Candela – Vieste) , presso strutture costruite con il denaro di questa città. Se l’Amministrazione ha a cuore le sorti del sodalizio gialloblù dia segno tangibile della sua presenza, altrimenti potrebbero essere prese decisioni ben più drastiche di quelle di disputare  il termine del campionato fuori da Cerignola. Non so dove ci alleneremo nei prossimi giorni, probabile che martedì svolgeremo l’allenamento in Piazza Duomo viste le condizioni del terreno del nostro campo comunale».

Matteo Pio BANCONE 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright