The news is by your side.

Atletico Vieste sconfitto dalla pericolante Santeramo

21
Continuano a vincere  Cerignola, Grumese e Trani, ora al terzo posto, che domenica affronterà i viestani

Domenica scorsa, quando erano passati solo pochi minuti dalla vittoria con l’Acquaviva, l’allenatore dell’Atletico Vieste aveva confidato ai microfoni di Ondagol che temeva la trasferta di Santeramo. E quei sentori si sono materializzati questo pomeriggio: i viestani sono tornati dalla trasferta in terra barese con l’ennesima sconfitta. Le motivazioni dei giocatori del Santeramo hanno avuto la meglio: oltre ad aver riscattato lo 0-5 dell’andata, con questa vittoria vedono più vicina la zona salvezza, ora distante solo 2 punti.

Per Maurizio Gentile (tornato al gol su calcio di rigore) e compagni si apre una settimana intensa, che avrà il culmine con il difficile impegno di domenica prossima al Riccardo Spina quando arriverà la Fortis Trani che, grazie alla vittoria sul Polimnia Calcio per 1-0 e la concomitante sconfita della Real Barletta, sale sul terzo gradino della classifica.

In testa, non fanno più notizia le vittorie di Audace Cerignola e Europa Grumese, rispettivamente in casa con il fanalino di coda Acquaviva (2-0) e sul campo di Modugno (2-1).

In coda, il punticino conquistato nel pareggio casalingo col Canosa permette all’Apricena di abbandonare l’ultimo gradino della classifica, occupato in solitario dall’Acquaviva.

In seconda categoria, brutto scivolone della Viestese che è stata sconfitta in casa dal Marconi Ischitella per 3 a 1. A tenere alto il morale del calcio viestano ci ha pensato la Daunia Vieste, vincitrice per 5 a 0 sul campo del Cagnano.

Sandro Siena


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright