The news is by your side.

Furto in abbazia a Mattinata, due fermi

19

Due persone sono state sottoposte a fermo di polizia giudiziaria dagli agenti del locale commissariato di polizia per la ricettazione di vari oggetti sacri rubati nella chiesa abbaziale Santa Maria della Luce di Mattinata (Foggia). Si tratta di Francesco Notarangelo e Sandro Quitadamo, entrambi di 29 anni, di San Giovanni Rotondo. Le indagini sono scattate dopo la denuncia del furto compiuto lo scorso sabato pomeriggio. La refurtiva – che gli investigatori ritengono di valore – è stata trovata nascosta in un sacco nero nascosto in un cespuglio di macchia mediterranea. Secondo gli agenti il bottino, vista la sua particolarità, era stato celato perchè non era stato possibile piazzarlo immediatamente. Nella zona è stato predisposto un servizio di appostamento che ha consentito il fermo di Notarangelo e Quitadamo, giunti per recuperare il sacco.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright